SCLEROSI MULTIPLA, MALATTIA ANTONELLA FERRARI/ Sintomi e cure patologia autoimmune

- Stella Dibenedetto

Cos’è la sclerosi multipla? Una malattia neurodegenerativa del sistema nervoso centrale i cui sintomi variano in base alla gravità…

sclerosi multipla 640x300
Sclerosi multipla

Antonella Ferrari al Festival di Sanremo 2021 porta il dramma della sclerosi multipla. Si tratta di una patologia molto complessa e imprevedibile, per la quale non ci sono cure definitive, ma grazie ai trattamenti e ai progressi della ricerca le persone che ne soffrono possono provare a rallentarne la progressione. La sclerosi multipla è una malattia caratterizzata da una reazione anomala delle difese immunitarie che attaccano alcune componenti del sistema nervoso centrale perché li scambia per agenti estranei. Questo è il motivo per il quale la si definisce una patologia autoimmune. Il processo infiammatorio può danneggiare la mielina, che è la guaina che circola e isola le fibre nervose, e le cellule che la producono. In base all’entità e alla sede della lesione si possono manifestare sintomi molto diversi, che vi indichiamo di seguito. (agg. di Silvana Palazzo)

Sclerosi multipla, la malattia di Antonella Ferrari

La sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale. Si tratta di una malattia complessa oggetto di numerose ricerche scientifiche. Grazie alla ricerca e ai progressi fatti in questi anni, le persone affette da sclerosi multipla possono una buona qualità di vita come si legge sul sito dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. La malattia è complessa e imprevedibile. Può colpire le persone a qualsiasi età anche se, stando ai dati dell’ASM viene diagnosticata con più frequenza tra i 20 e i 40 anni. Ad essere colpite maggiormente da sclerosi multipla sarebbero le donne rispetto agli uomini. In base alla gravità con cui la malattia si manifesta, i sintomi possono essere diversi da caso a caso. In generale, si parla di debolezza dei muscoli, disturbi nella vista, problemi di equilibrio e di coordinamento.

Da Antonella Ferrari a Ivan Cottini: chi soffre di sclerosi multipla

Della sclerosi multipla si parla sempre più spesso in televisione. Sono diversi i protagonisti del mondo dello spettacolo che combattono la malattia continuando a lavorare lanciando un segnale importante al pubblico. L’attrice Antonella Ferrari potrebbe partecipare come ospite al Festival di Sanremo 2021 per sensibilizzare sulla malattia,. Chi combatte da anni contro tale malattia è Ivan Cottini. Contro la sclerosi, non esiste una cura definitiva per fermarla. Le cure farmacologiche servono solo a rallentarla permettendo a chi ne soffre di poter continuare ad avere un buon stile di vita. Chi si ammala di sclerosi multipla, si subisce una progressiva degenerazione della mielina ovvero della sostanza che riveste le fibre nervose. Per diagnosticare la sclerosi multipla non esiste un singolo test, ma come fa sapere l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla sarebbero necessari una serie di esami a cui il paziente viene sottoposto dal neurologo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA