Scottie Pippen, morto figlio Antron/ Gravissimo lutto per l’ex NBA: aveva 33 anni

- Davide Giancristofaro Alberti

E’ morto Antron Pippen, figlio di Scottie, ex star della Nba e compagno di Michael Jordan nei Chicago Bulls: aveva solo 33 anni, sconosciute le cause del decesso

Rodman Pippen Jordan Jackson Bulls titolo lapresse 2020 640x300
Dennis Rodman, Scottie Pippen, Michael Jordan e Phil Jackson festeggiano il titolo NBA con il sindaco di Chicago (Foto LaPresse)

Gravissimo lutto per l’ex star della Nba, Scottie Pippen: il figlio Antron, di soli 33 anni, è morto nella giornata di domenica scorsa. Ad annunciare la tremenda perdita è stata la stessa ex ala piccola dei Chicago Bulls, attraverso un post social in cui ha scritto: “Ho il cuore spezzato nel condividere che ieri ho salutato il mio primogenito Antron. Entrambi abbiamo condiviso l’amore per il basket e abbiamo avuto innumerevoli conversazioni sul gioco. Antron soffriva di asma cronica e se non l’avesse avuta, credo davvero che sarebbe arrivato in NB”A.

“Non ha mai lasciato che questo lo abbattesse – ha proseguito Scottie – però Antron è rimasto positivo e ha lavorato sodo, e sono così orgoglioso dell’uomo che è diventato. Per favore, supporta tua madre, Karen, tutta la famiglia, gli amici nei tuoi pensieri e nelle tue preghiere. Avevi un cuore gentile e un’anima bellissima sei andato via troppo presto. Ti voglio bene, figliolo, riposati finché non ci rivedremo”. Parole decisamente toccanti, didascalia di una foto che vede Scottie Pippen in compagna appunto del figlio Antron.

SCOTTIE PIPPEN, MORTO FIGLIO ANTRON: ERA NATO NEL 1987 DALLA EX MOGLIE

Non viene specificata la causa di morte di Antron Pippen, e vista la giovane età nulla è da lasciare al caso, forse addirittura un suicidio, o magari qualche complicazione dovuta al covid per via del suo stato di salute già cagionevole, come sottolineato dal padre nel suo addio social. Antron era nato nel 1987 dall’amore fra Scottie Pippen e Karen McCollum, ex moglie del campione Nba. I due si sposarono nel 1988, l’anno dopo l’arrivo del loro figlio, per poi divorziare solamente 24 mesi dopo, nel 1990. Il 33enne aveva cercato di seguire le magnifiche orme del padre, giocando a pallacanestro con il Texas A&M International e il South Georgia Technical college, ma viste le sue condizioni fisiche non eccelse ha dovuto gettare la spugna. Scottie Pippen è considerato uno dei cestisti più grandi di tutti i tempi, e insieme a Michael Jordan ha vinto sei titoli Nba oltre a due medaglie d’oro alle olimpiadi del 1992 e del 1996, e un campionato del mondo di basket, sempre nel 1992.



© RIPRODUZIONE RISERVATA