Scuola di polizia 2/ Su Italia 1 il film diretto da Jerry Paris

- Matteo Fantozzi

Scuola di polizia 2 in onda su Italia 1 alle 16.30 di oggi, 21 maggio 2022. Il film è una commedia d’azione davvero molto simpatica che appartiene a una saga.

scuola polizia 3 2019 film 640x300
Scuola di polizia

Scuola di polizia 2, film di Italia diretto da Jerry Paris

Scuola di polizia 2 andrà in onda su Italia 1 alle ore 16.30 subito dopo la messa in onda del primo capitolo della saga. Si tratta di un film appartenente al genere della commedia prodotto negli Stati Uniti D’America nel 1985 da Paul Maslansky e diretto da Jerry Paris.

Cambiano gli sceneggiatori con l’ideatori della saga, Neil Israel e Pat Proft, ora non più impegnati nella stesura della sceneggiatura affidata a Barry W. Blaustein e David Sheffield. Nel cast ritroviamo molti attori del film precedente come Steve Guttenberg, Bubba Smith e David Graf.

Scuola di polizia 2, la trama del film

Soffermiamoci sulla trama di Scuola di polizia 2. Dopo un attacco casuale da parte di “The Scullions”, una banda guidata da Zed McGlunk il capo Henry Hurst va al 16° distretto, dicendo al capitano Pete Lassard che il distretto è il peggiore della città. Lassard protesta dicendo che i suoi ufficiali sono a corto di personale e vecchi e non possono più portare a termine il lavoro. Hurst gli dà 30 giorni per trasformare il distretto o sarà fuori. Prima di partire, il tenente Mauser chiede la promozione a capitano se Lassard fallisce. il cap. Lassard chiama suo fratello Eric all’Accademia di polizia, chiedendogli sei reclute. Mauser viene visto parlare con il suo ottuso partner, il sergente Proctor, mentre tenta di prendere il controllo del distretto.

I migliori diplomati del comandante Carey Mahoney, Larvell Jones , Eugene Tackleberry, Moses Hightower, Laverne Hooks e Douglas Fackler arrivano dalla accademia di polizia e si uniscono al sedicesimo distretto con alcuni di loro assegnati a un veterano ufficiale partner. Fackler viene assegnato a Dooley, Mahoney a Vinnie Schtulman e Tackleberry al sergente Kathleen Kirkland. Tackleberry in seguito confida a Mahoney che potrebbe essersi innamorato di Kirkland. Di pattuglia, Mahoney e Schtulman avvistano una rapina, ma i ladri scappano poiché la confusione è causata in parte da altri agenti che hanno risposto al fuoco. Mauser sta per sospenderli, ma l’appassionato appello di Mahoney convince Lassard a dare loro un’altra possibilità. Contemporaneamente, Zed e la sua banda vanno a “fare la spesa” in un supermercato, causando scompiglio e caos. Mahoney viene riassegnato da Mauser per pattugliare un tunnel, con il risultato che lui e il suo partner vengono ricoperti di fuliggine.

Per vendetta cambia lo shampoo di Mauser con la resina epossidica da un kit di riparazione del casco, incollando le mani di Mauser ai suoi capelli. Si imbarazza davanti alla stazione e deve indossare una parrucca per tutto il resto del film. il cap. Lassard vede alcuni degli uomini di Zed e cerca di affrontarli, ma è sopraffatto e dipinto con lo spray. Questa umiliazione lo incoraggia a consentire al distretto di usare “qualunque mezzo possibile” per contenere la banda. Vengono compiuti progressi e la maggior parte della banda viene catturata al Blue Oyster Bar, ma la maggior parte delle accuse viene ritirata a causa dell’eccessiva forza e delle violazioni delle procedure. Mahoney si rende conto che Mauser lo ha fatto apposta, quindi, per vendetta, chiede una ricerca nella cavità corporea. Più tardi, Tackleberry va a ballare con Kirkland e professano il loro amore reciproco e fanno l’amore (dopo aver rimosso le loro numerose armi nascoste).

Il capitano Lassard va a trovare suo fratello Eric, a cui viene l’idea di tenere una fiera. Tuttavia, gli uomini di Zed lo distruggono, quindi Lassard è senza lavoro il giorno successivo e Mauser viene promosso capitano. Il suo primo atto è rimuovere Mahoney, e poi Schtulman quando si oppone al licenziamento di Mahoney. Mahoney, Schtulman e Lassard si uniscono in un ultimo disperato tentativo di fermare la banda. Mahoney va sotto copertura per infiltrarsi nella banda e Lassard e Schtulman lo collegano con microfono. Come “Jughead”, ex della banda “The Archies”, si infiltra nella banda, scoprendo sia il loro nascondiglio (lo zoo abbandonato di Griffith Park) che il nome del loro leader.

Tuttavia, la sua copertura salta quando il microfono si interrompe per una pubblicità radiofonica, portando il capitano Lassard a chiamare ogni uomo sul posto. Gli ufficiali arrivano, ma vengono fermati da Mauser. Mauser tenta di condurre un’incursione, ma Fackler lo fa sbattere contro un condotto dell’aria, portando alla sua cattura da parte di Zed e della sua banda. Gli ufficiali organizzano la propria incursione, sopraffacendo e arrestando la banda. Zed tenta di scappare con Mahoney, ma Lassard lo blocca, preparandosi a sparare a Zed. Tuttavia, Mahoney prende a pugni Zed giù per le scale, dove Hooks lo arresta. La pistola di Lassard non era carica, poiché “non trasportava munizioni vere dal ’73”. Successivamente viene reintegrato come capitano, così come Mahoney e Schtulman nella forza, mentre Mauser viene retrocesso a tenente. Gli ufficiali (incluso il reintegrato Lassard) partecipano al matrimonio di Tackleberry e Kirkland.





© RIPRODUZIONE RISERVATA