Scuole chiuse oggi a Livorno e Carrara/ Allerta maltempo: temporali a Napoli, ma…

Scuole chiuse oggi a Livorno e Carrara, ma non solo: il maltempo sta colpendo tutta Italia, attività scolastiche sospese anche in Liguria.

scuole chiuse oggi
Immagine di repertorio (LaPresse, 2019)

Scuole chiuse oggi, venerdì 8 novembre 2019, a Livorno e Carrara, ma non solo. Gran parte d’Italia è stata colpita dal maltempo: piogge torrenziali e forte raffiche di vento da Nord a Sud, tanto da costringere la sospensione delle attività scolastiche. Tra le Regioni più colpite troviamo la Toscana: la Protezione Civile ha diramato allerta meteo arancione ed abbiamo la certezza che le scuole resteranno chiuse a Livorno: il sindaco Salvetti ieri ha firmato il provvedimento, sia per gli edifici scolastici che per i parchi pubblici. Lo stesso discorso lo dobbiamo fare per Collesalvetti, Cecina, Bibbona e Rosignano. Attività sospese anche a Carrara: il sindaco Francesco De Pasquale ha disposto la chiusura di asili nido e scuole di ogni ordine e grado nell’intero territorio comunale. Da tenere d’occhio la situazione in Liguria: a Genova gli istituti resteranno aperti, discorso contrario per i comuni Borzonasca e Mezzanego. A Bergeggi e Savona le lezioni sono posticipate di un’ora, molto dipenderà dalla situazione meteo nelle prime ore del mattino.

SCUOLE CHIUSE OGGI: ATTIVITA’ SOSPESE IN ABRUZZO E LAZIO

Contrariamente a quanto accaduto negli scorsi giorni, le scuole resteranno aperte a Napoli e nel resto della Campania: allerta meteo gialla, per i sindaci è possibile tornare a scuola. Discorso diverso per Lazio e Abruzzo: il terremoto di magnitudo 4.4 registrato ieri a L’Aquila, avvertito anche a Roma, ha spinto le autorità locali a sospendere le attività scolastiche. Scuole chiuse nella Valle Roveto, tra le più colpite dal sisma, e a Balsorano: innanzitutto per motivi di sicurezza, in seconda battuta per motivi di trasporto, per evitare rischi in caso di danni a viadotti o strade. Seppur colpito in maniera minore, anche in Lazio si è optato per la sospensione delle attività scolastiche: il sindaco di Cassino, Salera, ieri ha annunciato di aver firmato l’ordinanza di chiusura. Idem per quanto concerne Sora, Isola Liri, Castelliri ed i piccoli centri del sorano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA