SCUOLE CHIUSE DOMANI, ALLERTA METEO/ Maltempo Napoli ed Emilia Romagna: l’elenco

- Niccolò Magnani

Scuole chiuse per maltempo: allerta meteo rossa in Emilia Romagna: situazione critica nell’Alessandrino, elenco città. Forse serrata a Napoli

Maltempo
Maltempo, alberi caduti (LaPresse, 2019)

L’allerta meteo proclamata per domani 20 novembre vede ancora una volta, per il quinto giorno consecutivo, un allarme per criticità “rossa” in alcune regioni d’Italia: confermata l’ondata di maltempo in Emilia Rossa, ma il bollettino della Protezione Civile inquadra come allerta “arancione” anche il Veneto e come “gialla” le Regioni Calabria, Friuli, Lombardia e altre zone dell’Emilia Romagna. In generale l’impatto per fiumi, mari e terreni agricoli la giornata di domani non dovrebbe comportare gravi episodi ma la situazione resta monitorata per capire se le previsioni saranno azzeccate o meno. In Campania l’allerta gialla vede la chiusura delle scuole in alcuni centri della provincia, mentre è attesa ancora la decisione sulla città di Napoli che parrebbe intenzionata a porre l’ordinanza già effettuata diverse volte la scorsa settimana: la Protezione civile della regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo valevole a partire dalle 10 di ieri 19 novembre e fino alle 10 di oggi, con criticità idrogeologica per temporali di colore Giallo in particolare su Napoli e l’intera fascia costiera dalla piana campana fino al Cilento: il sindaco de Magistris in serata produrrà la decisione definitiva sulla chiusura o meno delle scuole in tutta la città partenopea. Cambiando decisamente scenario, in Emilia Romagna, dopo l’allerta meteo rossa confermata dalla Protezione Civile secondo giorno consecutivo con le scuole chiuse nel comune di Bomporto vista il continuo innalzamento dei livelli di Panaro e Secchia.

ALESSANDRINO, NO LEZIONI IN 36 COMUNI

Maltempo e allerta meteo che continuano a farla da padroni anche in questo martedì 19 novembre 2019 e scuole chiuse in diverse parti d’Italia. Come riportato da Rai News, gli istituti sono chiusi in 36 comuni dell’Alessandrino e in Alto Monferrato a causa della pioggia e della neve che continuano a cadere copiose nelle zone appenniniche, al confine con la Liguria, e fino a bassa quota sulle valli Erro e Bormida. Per quanto riguarda la città di Genova l’allerta meteo resta arancione per rischio meteo-idrogeologico ma il Centro operativo comunale in una riunione effettuata alle 5.30 di questa mattina ha deciso che le scuole restassero regolarmente aperte non ravvisando rischi per gli studenti e per i docenti. Da segnalare un’altra ordinanza “fake” di scuole chiuse a Piacenza che vista la sua rapida diffusione ha portato alla smentita da parte del Comune: “Alla luce delle notizie circolate nelle ultime ore sui social, prive di ogni fondamento, riguardanti presunte ordinanze emesse dal sindaco di Piacenza in ordine alla chiusura odierna delle scuole causa maltempo, comunichiamo che tutte le scuole, di ogni ordine e grado, oggi a Piacenza sono aperte. E che il sindaco Patrizia Barbieri non ha emanato nessun provvedimento di chiusura delle stesse“. (agg. di Dario D’Angelo)

SCUOLE CHIUSE ALESSANDRIA, LA SMENTITA DEL COMUNE

Scuole chiuse in molte parte d’Italia a causa di un maltempo che non sta dando tregua a diverse regioni. Eppure il comune di Alessandria si è visto costretto a smentire la notizia secondo cui gli istituti scolastici sarebbero rimasti chiusi nella giornata di oggi, martedì 19 novembre 2019. L’amministrazione comunale ha infatti spiegato: “Qualche imbecille, come di consueto, si diverte, quando siamo in emergenza, a contraffare i nostri post di Facebook, creando disinformazione e allarmismo inutili. Attualmente non sussiste sul territorio comunale alcun allarme, a parte le eventuali criticità che potrebbero verificarsi sul Lovassina nel sobborgo di Spinetta Marengo“. In relazione a queste possibili criticità, l’unico istituto che oggi resterà chiuso è la scuola media Alfieri di Spinetta Marengo. Da Palazzo Rosso aggiungono: “Vi preghiamo di seguire i siti ufficiali e di non dare credito ad eventuali informazioni condivise su chat private. Ogni eventuale aggiornamento verrà tempestivamente segnalato“. (agg. di Dario D’Angelo)

SCUOLE CHIUSE OGGI, ALLERTA METEO

Il maltempo non abbandona l’Italia e seppur non sono previsti disastri come quelli visti in questi giorni a Venezia, Matera e Alto Adige, il bollettino della Protezione Civile prevede per la giornata di oggi martedì 19 novembre situazioni di allarme in mezza Italia. Stando alle previsioni meteo scattate ieri sera, la situazione odierna è tutt’altro che rosea in Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Veneto, Lazio e anche Sicilia, con inevitabili provvedimenti ancora di scuole chiuse in alcuni comuni per motivi di sicurezza: andando per gradi, l’unica allerta rossa di giornata è stabilita in Emilia Romagna (Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese), mentre è bollino “arancione” sempre in Emilia tra Bacini emiliani centrali, Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Bacini emiliani orientali. Anche in Veneto l’allerta meteo è arancione, specie sul Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Piave; problemi simili anche in Liguria (Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro), Piemonte (Belbo e Bormida, Scrivia), Trentino Alto Adige nella provincia di Bolzano, Veneto (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Piave). La lunga lista prosegue anche con l’allerta gialla per maltempo in Calabria (Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale), Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Veneto e Lombardia (Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Orobie bergamasche, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese, Bassa pianura occidentale).

L’ELENCO DELLE SCUOLE CHIUSE PER MALTEMPO OGGI 19 NOVEMBRE

Con l’allerta meteo rilanciata dalla Protezione Civile, inevitabile ancora la decisione di molti sindaci di tenere chiuse le scuole, serrando gli istituti per motivi di sicurezza tanto sulle strade quanto in alcuni casi per gli stessi edifici scolastici devastati dai nubifragi, dalle trombe d’aria e dalle tempeste di vento che hanno caratterizzato il maltempo in questi ultimi giorni da Nord a Sud. Riaprono le scuole nelle grandi città – Venezia e Napoli – mentre si aggiungono tanti provvedimenti in Liguria e Piemonte: secondo quanto annunciato dai sindaci stessi, chiuse per oggi le scuole a Pordenone e Civitavecchia (mentre a Roma nonostante l’allerta meteo restano aperte, ndr) mentre è piena emergenza proprio in Liguria e Piemonte. Le lezioni saranno dunque sospese ad Albissola Marina, Albisola Superiore, Arenzano, Avegno, Bergeggi, Camogli, Campomorone, Campo Ligure, Celle Ligure, Ceranesi Cosseria, Masone, Rossiglione, Savona, Tiglieto, Vado e Varazze sul territorio ligure; per il Piemonte invece scuole chiuse a Serravalle Scrivia, Arquata Scrivia, Gavi, Stazzano, Cassano Spinola, San Cristoforo, Vignole Borbera, Capriata d’Orba, Tassarolo, Rocchetta Ligure, Pozzolo Formigaro, Pasturana e Viguzzolo e Basaluzzo e Fresonara. In Toscana dopo la piena dell’Arno riaprono le scuole a Pisa, ma chiuse invece nel Lazio a Pescia Romana dopo i danni del passato weekend che hanno devastato i locali degli istituti cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA