SEGNALI DAL FUTURO, ITALIA 1/ Streaming video del film con Nicolas Cage (24 maggio)

- Matteo Fantozzi

Segnali dal futuro in onda su Italia 1 dalle 21:30 di oggi 24 maggio. Regia di Alex Proyas, nel cast Nicolas Cage, Rose Byrne e Chandler Canterbury

segnali dal futuro 2019 film
Segnali dal futuro

Roger Ebert del Chicago Sun-Times ha approvato il film “Segnali dal futuro”: “È tra i migliori film di fantascienza che ho visto: spaventoso, pieno di suspense e intelligente. Con una narrazione esperta e sicura, Proyas mette insieme eventi che mantengono la tensione in ogni fase del film”. Giacomo Carbone, su Libero, ha scritto: “Il film funziona. Non mi meraviglio che abbia avuto un grosso successo in America. Nella graduatoria dei meriti per l’hit un buon posto lo merita il regista Alex Proyas. Proyas è quello di ‘Io robot’ con Will Smith. (…) Qui il pastiche gli è riuscito. O c’è andato vicino. L’odissea di Cage è percorsa da una sottile angoscia che più o meno ci attanaglia tutti: l’incertezza del futuro, l’incubo quotidiano di una notte che può calare su di noi da un momento all’altro. E poi i botti, le catastrofi che la macchina da presa riesce a far sembrare dannatamente vere”. Ricordiamo che “Segnali dal futuro” andrà in onda suItalia 1 a partire dalle 21.30, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

Clicca qui per il trailer

Nel cast Nicolas Cage

Segnali dal futuro è la splendida produzione cinematografica che accompagna la prima serata di Italia 1 alle 21:30 del 24 maggio. Si tratta di una eccellente produzione di USA e Gran Bretagna del 2009 che vede l’ottima regia di Alex Proyas che dirige Nicolas Cage e Rose Byrne in un modo assolutamente unico. Completano il cast di questo film fantascientifico altri attori di rilievo come Chandler Canterbury, Ben Mendelsohn, Adrienne Pickering, Lara Robinson, Tamara Donnellan, Brett Robson e Jayson Sutcliffe. La scenografia di Steven Jones-Evans è perfetta per questo film di fantascienza e si associa al montaggio curato nei minimi particolari da Richard Learoyd e alla colonna sonora di Marco Beltrami che è di particolare effetto nelle scene di maggior importanza.

Segnali dal futuro, la trama del film

Andiamo a dare un’occhiata alla trama di Segnali dal futuro. Nel 1958 viene inaugurata una nuova scuola e viene chiesto ai bambini di fare dei disegni da inserire poi in una capsula del tempo, una sorta di contenitore per mantenere nel tempo gli oggetti che vi sono inseriti. Una delle bambine, la quale sostiene di captare dei segnali provenienti da molto lontano, anziché fare un disegno inserisce una sequenza di numeri che apparentemente sono privi di significato. Dopo 50 anni la capsula viene aperta e il messaggio della piccola, dopo essere stato preso da una bambina capita nelle mani di Ted Myles (Nicholas Cage) che riesce a decifrare la sequenza di numeri che in realtà è un messaggio che riporta con precisione la data dei maggiori disastri e del numero delle vittime degli ultimi 50 anni. Comprende inoltre che tre disastri non sono ancora avvenuti e uno dei tre coinvolge direttamente lui e la sua famiglia; quando cerca di avvertire le autorità purtroppo nessuno gli dà credito per cui è costretto ad agire da solo nell’intento di evitare che i disastri predetti da foglio possano verificarsi.

Video, il trailer del film Segnali dal futuro



© RIPRODUZIONE RISERVATA