Seminole/ Su Rete 4 il film con Rock Hudson e Barbara Hale

- Matteo Fantozzi

Seminole in onda oggi, 7 agosto, dalle 17:00 su Rete 4. Nel cast Rock Hudson e Barbara Hale. Trama e tutte le curiosità sul film.

seminole 2019 film 640x300
Seminole

Seminole, film di Rete 4 diretto da Budd Boetticher

Seminole va in onda oggi, domenica 7 agosto, dalle ore 17:00 su Rete 4. Si tratta di un western del 1953 con la regia di Budd Boetticher. Attori principali sono gli statunitensi Rock Hudson e Barbara Hale, con la partecipazione del messicano Anthony Quinn; tra gli altri interpreti che hanno preso parte alla pellicola, c’è anche James Best, che ha recitato con Barabra Hale nella serie televisiva Perry Mason.

Attori del grande e piccolo schermo, i tre divi degli anni Cinquanta protagonisti di Seminole, hanno recitato insieme solo in questa pellicola distribuita dalla Universal International Pictures, divenuta oggi un must per tutti gli amanti del genere western. Budd Boettlicher, scomparso nel 2001, è ormai considerato uno dei grandi maestri del western e tutte le sue opere sono riproposte al grande pubblico in tv e in dvd. Seminole, uno dei primi film del regista, mostra già i tratti tipici della sua regia, visibili soprattutto nelle scene di combattimento, dove si scontrano coloni e indiani. La colonna sonora del film è firmata da Henry Mancini, autore del celebre sound theme de “La Pantera Rosa”.

Seminole, la trama del film

La vicenda narrata in Seminole si svolge in Florida, a Fort King, nel 1835, quando il rapporto tra coloni e nativi americani è dominato da scontri violenti. Lance Caldwell ( Rock Hudson) è un tenente dei coloni accusato di aver ucciso una sentinella del forte; durante il processo, racconta dal suo punto di vista come sono andati davvero gli eventi. I coloni sono giunti ai ferri corti con i Seminole, nativi americani intenti a proteggere le loro terre, ma minacciati dal Maggiore Harlan Degan.

Per tentare di ristabilire la pace, Revere Muldoon (Barbara Hale) una vecchia fiamma del tenente Caldwell, si incontra con Osceola, capo dei nativi americani Seminole di cui è innamorata e amico del tenente, convincendolo a presentarsi al forte con un segno di pace. Le cose, però, non vanno come previsto e il Maggiore Degan fa arrestare Osceola, che muore in prigione. Del suo omicidio viene accusato il tenente Lance Caldwell, che finisce dietro le sbarre. Quando però la verità viene scoperta, i nativi americani prestano il loro aiuto al tenente, facendolo evadere dalla sua cella.

Il cast di Seminole

Le scene di Seminole sono state girate principalmente presso l’Everglades National Park, in Florida. Gli attori protagonisti della pellicola erano negli anni Cinquanta delle vere e proprie star: Barbara Hale è conosciuta anche in Italia per il ruolo di Della Street in Perry Mason, mentre al cinema ha esordito al fianco di Frank Sinatra ne “Il denaro non è tutto” del 1943; Rock Hudson è stato anche un attore di teatro, conosciuto negli Stati Uniti per il ruolo di Re Artù in Camelot, mentre al cinema ha recitato con attrici del calibro di Liz Taylor. Anthony Quinn, messicano ma statunitense di adozione, ha recitato anche in Italia a Cinecittà e nella sua lunghissima carriera ha vinto ben due premi Oscar, come miglior attore non protagonista, per il film “Viva Zapata” del 1953 al fianco di Marlon Brando e per la pellicola “Brama di vivere” del 1957 dove ha interpretato il pittore francese Paul Gauguin.







© RIPRODUZIONE RISERVATA