Serena Grandi “La fede mi dà serenità”/ “Malattia? Alfonso Signorini mi ha detto…”

- Raffaele Graziano Flore

Serena Grandi annuncia: “Diventerò una suora laica”. Svolta dell’attrice che spiega: “La fede mi dà molta serenità”. E sulla malattia svela un retroscena che riguarda Alfonso Signorini…

Serena Grandi
Serena Grandi a Verissimo

Serena Grandi a Verissimo ha parlato anche della chirurgia estetica e del rapporto col suo corpo. “Ho fatto due interventi per ridurre il seno, il primo a 20 anni e l’altro dopo la gravidanza. Dopo non ne avevo più voglia, poi mi hanno convinta a intervenire sulla pancia. Non è che avessi così voglia di fare altri interventi, mi sono lasciata convincere ma poi per un ritardo di diagnosi non si sono accorti che il mio seno aveva un grosso carcinoma”, ha raccontato l’attrice nel salotto di Silvia Toffanin. “Speravo che aprendo e guardando mi dicessero di andare in un posto giusto. L’ho voluto dire perché spero che le ragazze non facciano gli stessi errori che ho fatto io. Non bisogna farsi convincere da gente che vuole stare davanti alle telecamere”, ha proseguito Serena Grandi.

Quindi, Serena Grandi ha voluto lanciare un messaggio: “Ora prendo delle pillole che ti fanno venire qualche dolorino, ma sto molto attenta. Stiamo attenti a tutto quello che è prevenzione. La malattia ti cambia. Me l’ha insegnato Alfonso Signorini: mi ha detto che mi avrebbe cambiata”. Riguardo il presente ha concluso: “Adesso la fede mi dà molta serenità”. (agg. di Silvana Palazzo)

SERENA GRANDI, IL RAPPORTO COMPLICATO CON GLI UOMINI

Serena Grandi racconta le sue ferite a Verissimo, quelle che ha confessato nel suo libro, a partire dalle molestie subite da un prete quando era ancora una bambina. “Ci insegnava catechismo. Io non ci volevo andare. Ci abbracciava e voleva che ci baciassimo. Tu capisci che a sei anni ti resta… Poi ho saputo che aveva fatto anche altre cose con altre bambine”. L’attrice ha confessato a Silvia Toffanin di aver subito altre molestie nel corso della sua vita: “Spesso, ma ho cercato di essere sempre leggera, di fregarmene. Trovo che sia peggio quando gli uomini ti violentano psicologicamente”.

Dopo la relazione con Beppe D’Ercole ha avuto storie difficili, ferite ancora aperte: “Ho avuto spesso uomini che mi hanno manipolata. Ho fatto due denunce, credo siano ancora sul tavolo dei carabinieri. Ho subito stalking per anni, avevo paura di uscire, ma lo ha fatto fino a pochi giorni fa”. (agg. di Silvana Palazzo)

SERENA GRANDI, “ECCO PERCHE’ VOGLIO DIVENTARE UNA SUORA LAICA…”

Una svolta annunciata tempo fa e che oggi, all’età di 63 anni (e non dimostrandoli…) diventa realtà e certamente farà discutere se si pensa che la diretta interessata è ancora oggi una delle massime esponenti del cinema erotico italiano degli Anni Ottanta: Serena Grandi dà una svolta alla sua vita annunciando l’intenzione di voler diventare una suora laica e, nel salotto di Silvia Toffanin, parlerà di questo e di tanti altri aspetti della sua vita privata. Infatti questo pomeriggio l’attrice e opinionista tv originaria di Bologna fa il suo ritorno su Canale 5 e sarà nel ricco parterre di ospiti di “Verissimo”. Cosa racconterà alla padrona di casa e quali sono state le tappe di questo suo graduale avvicinamento alla religione?

Come si ricorda, già nel 2018, durante un’intervista concessa a “Novella 2000”, la Grandi aveva rivelato la sua volontà di cambiare vita e di diventare appunto una suora laica. Il tema nel suo caso è complesso dato che tempo fa la stessa attrice aveva denunciato delle molestie subite da un prete: e in un memoir in cui si racconta, in cui sono raccolte 25 missive scritte di suo pugno ma mai spedite, la 63enne felsinea parla della sua volontà di abbracciare il mondo della chiesa dato che lei ha sempre ammesso di “avere un modo tutto mio di essere cattolica”. Già in passato la Grandi aveva detto di nona vere amici preti ma di aver sempre avuto nel cuore il desiderio di diventare suora prendendo i voti. E poi, grazie alla spinta di un pastore brasiliano, ha deciso per il grande passo. La sua missione? “Dedicarmi agli altri, curare lo spirito e tenere le anime lontane dal consumismo” come rivelato dall’intervista apparsa su “D” di Repubblica.

SERENA GRANDI E LE MOLESTIE SUBITE DA BAMBINA

“Che tipo di suora vorrei essere? Una missionaria, una che aiuta i poveri e gli ultimi” aveva detto sempre la bella Serena nel corso di quell’intervista del 2018 al rotocalco rosa, motivando la sua scelta col fatto di aver sempre fatto in passato del volontariato. “Adesso mi manca molto il non farlo più, anche perché non saprei dove farlo…” aveva proseguito la diretta interessata e respingendo al mittente i doppi sensi e le battutine sul suo desiderio di prendere i voti nonostante i precedenti di star del cinema erotico. “Comunque sono certa di non essere mai caduta nel volgare, avevo un volto rassicurante, anche se avevo un corpo, un seno, da maggiorata” aveva tagliato corto.

L’annuncio di Serena Grandi non può, come accennato sopra, che rimandare alla denuncia shock che fece tempo fa e che faceva riferimento alle presunte molestie subite da un prete. Le parole erano state pronunciate durante una ospitata, sempre su Canale 5, nel salotto di “Domenica Live” quando, rispondendo ad Alessandro Cecchi Paone che la invitava a rivolgersi ad un prete in merito al tema dei fantasmi e delle presenze mistiche, aveva sganciato questa bomba. In quella circostanza tuttavia la Grandi non aveva voluto fornire altri particolari, promettendo di entrare nel merito di questa delicata vicenda in un’altra occasione, e pur precisando a onor del vero che “non è stata però una violenza fisica, e non ero sola: è successo a me e anche a un’altra bambina di nove anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA