Serena Grandi/ “Mi sarebbe piaciuto un uomo come Carlo Verdone. Su Beppe Ercole…”

- Mirko Bompiani

Serena Grandi ospite a Oggi è un altro giorno: “Ho amato delle donne, ho voluto provare per vedere se ero stanca degli uomini”

serena grandi
(Oggi è un altro giorno)

Serena Grandi a tutto tondo ai microfoni di Oggi è un altro giorno. La celebre attrice ha esordito parlando dell’amore con Beppe Ercole: «Grandi tradimenti che ho scoperto dopo, ma va bene… Gli uomini sono tutti uguali, sono tagliati per questo. Io non potrei stare con un uomo che è stato con un’altra. Io non ho saputo niente fino a quanto non ci siamo separati».

Serena Grandi ha aggiunto sui tradimenti dell’ex marito: «Tradire con un’amica credo che sia una delle cose peggiori che ci sia, ma io darei due schiaffoni all’amica. Io avevo dei dubbi, poi a un certo punto, quando c’è stato il battesimo di mio figlio, ho guardato un po’ e mi sono fatta delle domande. Non mi sbagliavo… Una volta ho beccato uno con una, poi ho sentito altre chiacchiere».

SERENA GRANDI: “HO AMATO DELLE DONNE”

«Io non l’ho mai tradito, forse una volta con il pensiero. Io sono monogama, sia nelle amicizia che nell’amore», ha aggiunto Serena Grandi, per poi soffermarsi sulle esperienze amorose con una donna: «Ho amato delle donne, ho voluto provare per vedere se ero stanca degli uomini. Mi raccontavano che le belle donne alla fine si congiungevano con una donna, perché una donna le capiva di più. Ho provato a farmi corteggiare, poi è successo un casino, e ho capito che ero etero». Serena Grandi è poi tornata su Carlo Verdone: «Carlo era una persona deliziosa. Il nostro amico regista voleva farci fidanzare, peccato che questo non sia avvenuto. Ci portava a mangiare il pesce, ci voleva fare stare insieme, ma Carlo aveva altre idee… Mi sarebbe piaciuto un uomo come Carlo: mi piaceva ma avevo capito che era molto frenato, era innamorato di un’altra donna evidentemente».



© RIPRODUZIONE RISERVATA