SERGIO MUNIZ/ “Diventerò papà a gennaio! Ghali? Mi spiace, non sapevo del blackface”

- Alessandro Nidi

Sergio Muniz è ospite a “Domenica Live”: la rivelazione sulla sua paternità imminente e le scuse pubbliche a Ghali per la questione blackface

sergio muniz domenica live 640x300
Sergio Muniz, Domenica Live

Grande polemica per Sergio Muniz a Tale e Quale Show. Prima però spazio alla rivelazione fatta a Domenica Live: diventerà presto papà per la prima volta: “Divento padre a gennaio”, ha svelato Muniz, emozionatissimo, al cospetto di Barbara d’Urso. Sergio ha già una bambina di 12 anni, Giorgia, figlia della sua prima moglie e proprio grazie a lei ha conosciuto la sua attuale compagna. “Ero ad uno yoga-day e lì l’ho conosciuta e ci siamo innamorati anche se io ero appena uscito da una separazione poi divenuto divorzio, ma all’amore non si comanda”, ha spiegato l’artista. Sergio è un uomo molto discreto ma di recente è stato protagonista in Tv a Tale e Quale Show dove si è innescata una polemica in seguito alla sua imitazione di Ghali. “Mi diverto a guardarmi come imitatore”, ha ammesso riguardando la carrellata di sue performance. Tra le sorprese a Sergio, anche un messaggio di Mal che Muniz ha imitato alla perfezione. Spazio quindi alle polemiche con la replica a Ghali: “Mi dispiace perché ognuno ha la propria sensibilità, non conoscevo la cosa del blackface, me l’hanno spiegata dopo. Noi non l’abbiamo fatto con quell’intento”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

SERGIO MUNIZ A DOMENICA LIVE

Ci sarà anche Sergio Muniz tra gli ospiti di “Domenica Live”, trasmissione di Canale 5 condotta dall’infaticabile Barbara D’Urso. Lo spagnolo è reduce da un’entusiasmante esperienza nelle vesti di concorrente del programma di Rai Uno “Tale e Quale Show”, nel quale ha ben figurato sia nell’edizione 2020 che nel torneo dei campioni, riservato ai migliori talenti delle ultime due annate. Muniz, nel suo percorso, ha imitato alcuni grandi personaggi musicali del passato e del presente, fra cui David Bowie,  Cat Stevens, Mal e Miguel Bosè, raccogliendo ampi consensi da parte della giuria, formata da Vincenzo Salemme, Loretta Goggi e Giorgio Panariello. Tuttavia, la sua ultimissima esibizione, avvenuta nella finalissima del 20 novembre scorso e nella quale ha vestito i panni di Ghali, ha scatenato il putiferio sui social network, proprio per via della reazione stizzita da parte del cantante, che in diretta su Instagram ha parlato del fenomeno “Blackface”, che secondo lui fa risaltare troppo la diversità etnica in senso dispregiativo.

SERGIO MUNIZ ATTACCATO DA GHALI: “NON VOLEVO OFFENDERE NESSUNO”

Un attacco, quello di Ghali, che nessuno si aspettava e che ha letteralmente diviso in due i suoi followers sui social network. Chiaramente, la polemica è giunta sino alle orecchie di Sergio Muniz, il quale si è detto fortemente rammaricato per l’accaduto, sottolineando su Instagram quanto segue: Ho fatto tanti personaggi, ognuno con le proprie caratteristiche. Non mi ritengo una persona razzista, direi proprio il contrario. Se qualcuno si è sentito offeso mi scuso… Ma vi assicuro che non c’è stata, almeno da parte mia, nessuna intenzione di offendere qualcuno ma, al contrario, di celebrare un artista”. Peraltro, ha stupito tutti la reazione del rapper, in quanto già nel 2018 era stato imitato sul palco di Tale e Quale Show da Vladimir Luxuria, la quale, in quella puntata, si era addirittura classificata al primo posto. All’epoca, però non si registrò alcuna esternazione da parte di Ghali, mentre ora è esploso in tutta la sua rabbia, pur precisando di non avercela direttamente con chi è stato incaricato di imitarlo (in questo caso, Sergio Muniz).

SERGIO MUNIZ: OGGI IL SUCCESSO, MA PRIMA…

Sergio Muniz, però, non è solo Tale e Quale Show. Nella carriera dell’ex naufrago (e vincitore) de “L’Isola dei Famosi” vi sono tanti altri step importanti, anche e soprattutto nel mondo della recitazione (ha prestato il volto a personaggi in numerose fiction e pellicole cinematografiche, fra cui anche ‘Prima di lunedì’ con Vincenzo Salemme, suo giudice proprio nella trasmissione di Rai Uno). Oggi, oltre al successo, vive una meravigliosa storia d’amore nelle Cinque Terre con la sua Morena Firpo, con cui pratica yoga e si dedica a una vita privata molto riservata e lontana anni luce dai riflettori. In gioventù, però, per Sergio non è stato tutto così semplice e in discesa, come ha rivelato egli stesso nel corso della trasmissione “I soliti ignoti”, a cui ha preso parte nei giorni scorsi. L’attore di Bilbao, infatti, da ragazzo si alzava presto tutti i giorni per andare a vendere la frutta al mercato in compagnia di suo padre, mestiere decisamente opposto a quello che si trova a svolgere adesso, ma non per questo meno dignitoso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA