Sergio Muniz/ “Non sono un cantante di professione” (Tale e Quale Show il torneo)

- Emanuele Ambrosio

Sergio Muniz è uno dei concorrenti vip di “Tale e quale show il torneo”, il varietà condotto da Carlo Conti in prima serata su Raiuno

Sergio Muniz Taleequaleshow 2020 rai 640x300
Sergio Muniz

Sergio Muniz è uno dei concorrenti vip di “Tale e quale show il torneo“, l’edizione speciale del varietà condotto da Carlo Conti in partenza da venerdì 30 ottobre 2020 in prima serata su Raiuno. Il modello e attore è stato uno dei protagonisti indiscussi della decima edizione del programma campione d’ascolti dove ha dimostrato il suo talento di performer. Durante la puntata finale che ha visto trionfare Pago, l’ex vincitore de L’Isola dei Famosi ha dovuto imitare il cantante Mal sulle note di un classico come “Pensiero d’amore”. La performance ha riscosso un buon successo, visto che il modello ha ricevuto ben 48 punti classificandosi al sesto posto della classifica dell’ultima puntata. Non solo, Muniz si è classificato al sesto posto della classifica finale del programma con 253 punti conquistando uno dei posti disponibili per partecipare alla fase de Il Torneo di Tale e Quale Show. Una nuova avventura per il modello spagnolo che, intervistato da SuperGuida Tv, ha raccontato che non è la prima volta che gli è stata proposta la possibilità di partecipare al varietà campione d’ascolti del venerdì sera di Raiuno.

Sergio Muniz: “Tale e Quale Show? Mi sto impegnando molto”

“Mi era stato già proposto di partecipare ma per altri impegni non ho mai potuto accettare. Ora purtroppo i teatri sono chiusi e ho colto la palla al balzo per vivere questa esperienza che volevo assolutamente fare. Mi sto impegnando molto anche perché il livello del resto del cast è alto” – ha raccontato Sergio Muniz che fra tutti i personaggi portati in scena non nasconde di essersi molto divertito a calarsi nei panni di Mick Jagger. “Fare quel tipo di personaggio mi piace perché lo trovo vero e autentico” – ha detto Muniz, anche se non è stato il più difficile da imitare visto che ha aggiunto – “il più difficile è stato Maurizio Vandelli perché ha una voce particolare e interpretarlo non è stato facile. Io devo lavorare in base alle possibilità che la voce mi offre pur riconoscendo i miei limiti. Dopotutto non sono un cantante di professione”. Una cosa è certa la partecipazione a Tale e Quale Show è stata molto apprezzata sia dalla famiglia in Spagna che dalla fidanzata: “alla mia famiglia che sta in Spagna mando i video delle esibizioni e loro si divertono tantissimo a vedermi ogni volta nei panni di un artista diverso. In Liguria invece non abbiamo la televisione e la mia compagna mi segue andando a casa della vicina”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA