Sergio Scariolo/ “Il basket premia chi lotta” e l’Inter gli strizza l’occhio

- Matteo Fantozzi

Sergio Scariolo, la Spagna vince il Mondiale e il tecnico riceve i complimenti anche dall’Inter sua squadra del cuore da sempre.

Spagna vince i Mondiali
Trionfo Spagna ai Mondiali contro l'Argentina (LaPresse, 2019)

Sergio Scariolo ha chiuso la stagione con un altro grande successo. Dopo aver vinto la NBA da assistente dei Raptors si è aggiudicato anche la medaglia d’oro al Mondiale con la Spagna. A Sky Sport a fine gara ha raccontato: “Non c’è niente di più importante che vincere con la nazionale una competizione del genere, che sia una coppa del mondo o le Olimpiadi. Ce lo siamo meritati perché sul parquet siamo stati la squadra migliore”. Ci tiene a sottolineare che alla vigilia non erano tra i favoriti della carta e che nessuno si sarebbe immaginato un exploit del genere. Eppure il basket premia sempre chi lotta: “Abbiamo trovato una buona chimica, i giocatori sono stati davvero molto disciplinati nel modo di affrontare le varie difficoltà. Quando rispetti un gioco come questo alla fine ti ricompensa con delle sorprese”.

Sergio Scariolo, i complimenti dall’Inter

Anche l’Inter ha voluto fare i complimenti a Sergio Scariolo per la vittoria del Mondiale di basket con la Spagna. Il tecnico è notoriamente un tifoso della Beneamata e così da Milano sono arrivati i complimenti nei suoi confronti: “Complimenti a Sergio Scariolo e alla sua Spagna. Stare lassù non è per tutti e noi lo sappiamo bene”. Questo post sulla pagina ufficiale di Twitter del club nerazzurro ha acceso le polemiche dei tifosi della Juventus che l’hanno vista come una frecciatina per le tante difficoltà nel cercare la vittoria della Champions League nel corso degli ultimi due decenni. Sergio Scariolo non ha risposto al momento, ma sarà sicuramente felice dell’affetto dimostrato dalla sua squadra del cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA