SFOOTING/ Arriva la Bottle cap challenge e gli odontoiatri sorridono

- Comic Astri

La sfida consiste nel far saltare il tappo di una bottiglia con un calcio rotante. Pericoli? Nessuno, tranne al Mondiale della specialità per coppie bendate

conor mc gregor 2019 instagram
Conor McGregor ha lanciato la mania della Bottle cap challenge

Lo confessiamo: è una questione che non ci fa dormire la notte. Pensavamo fosse il caldo torrido a tenerci svegli. E invece, appena la temperatura è crollata dai 35 gradi notturni ai più sopportabili 34, abbiamo capito che non si trattava di canicola, ma di ansia. Non è stato facile individuare i come e i perché, anzi… Ma neppure i reciproci scambi di messaggi su whatsapp, sudati pure quelli, sono riusciti a mettere in stallo questo inossidabile duo di zuzzerelloni, scansafatiche, mangiapane a tradimento. Che poi siamo noi ComicAstri.

Nessuna crisi del settimo anno, messa al bando qualsiasi tipo di assuefazione alle freddure, ai calembour, ai doppi sensi, alle battute più o meno sagaci, abbiamo tuttavia rischiato di farci travolgere da una domanda ricorrente, ciclica, banale, consueta, financo ovvia nella sua semplicità, e che pure fa capolino ogni anno, e ci toglie il sonno, e pure le idee, e pure l’appetito. Insomma… che estate sarà l’estate 2019?

Certezze non ne abbiamo, eppure dobbiamo trovare il coraggio di  provare a riempire il vuoto dei nostri dubbi, l’incognita di settimane altrimenti prive di senso, questioni di primaria importanza che potrebbero trovarci impreparati e privi di senso.

Non avendo rinvenuto un approdo sicuro neppure nello Zingarelli, un vocabolario che immaginavamo sapesse molte cose, rubacchiate qua e là in giro per il mondo, siamo dovuti ricorrere al nostro impareggiabile buon senso, così da tracciare una scia, una luce, un barlume di speranza nella tenebrosa imminenza non solo della prova costume, ma di molto altro ancora.

Che mania sarà. Chi cerca bizzarrie per quest’estate può fare un salto in Finlandia: lassù si può scegliere tra equitazione senza cavallo, chitarra suonata per aria, corse con le mogli portate a spalla o heavy metal uncinetto (armati di aghi e filo di lana, gli appassionati di maglieria devono ballare al suono assordante di batteria e chitarre distorte). Ma tutto ciò impallidisce davanti alla vera mania, che impazza sui social, dell’estate 2019, chiamata #bottlecapchallenge.

Lanciata dal lottatore di Mixed martial arts Conor McGregor e rilanciata dall’attore Jason Statham, la sfida consiste nell’aprire una bottiglia, facendo saltare il tappo con un calcio rotante. La moda ha contagiato non solo star di Hollywood e campioni di diverse discipline sportive, ma anche semplici appassionati, tutti impegnati a immortalare le loro gesta su Youtube.

E in Finlandia (e dove sennò?) hanno organizzato in quattro e quattr’otto il primo campionato mondiale di #bottlecapchallenge per coppie bendate. In pratica, uno dei due deve colpire con un calcio la bottiglia che il compagno di squadra deve tenere ben stretta fra le mani. Al termine della manifestazione l’Ordine degli odontoiatri ha segnalato un vertiginoso aumento delle parcelle legate a un vero e proprio boom di interventi odontotecnici e di chirurgia maxillo-facciale… 

Che moda sarà.  Sarà l’estate dei colori, ma diversi da quelli della scorsa estate. Ma quali erano i colori della scorsa estate? Siccome nessuno se li ricorda più, la domanda è obsoleta.

Se dovessimo riassumere tutti i colori dell’abbigliamento femminile, potremmo semplicemente dire che c’è l’intero arcobaleno, perciò ogni donna potrà vestirsi come c… “caspiterella” le piace. Il lungo non dominerà sul corto, il pantaloncino da ciclista sposerà l’abito da sera elegante, i capelli lunghi fino alle natiche sfileranno fianco a fianco con i caschetti corti alla “brunetta dei Ricchi e Poveri”. In pratica, qualsiasi tendenza sarà di tendenza.

Che abitudine sarà. I social dicono che questa estate porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando. Sarà tre volte Ferragosto e festa tutto il giorno, anche Salvini scenderà dalla croce e i Cinquestelle gli si faranno intorno. Alle feste dell’Unità (a trovarle ancora!) ci sarà da mangiare (gratis) e balle per tutto il tempo. Anche i muti potranno parlare (Renzi? Berlusconi?), mentre i sordi già lo fanno (Martina? Toti?).

Ma non diceva cose simili anche Lucio Dalla giusto giusto 40 anni fa? Appunto: corsi e ricorsi estivi!

© RIPRODUZIONE RISERVATA