SFOOTING/ “Operazione gaLeotta” da fase 2: un calendario per… Dilettanti

- Comic Astri

Con il marchio FicosecCovid-19 arriva un catalogo di novità tra l’utile e il futile per vivere la fase 2. A cominciare da un imperdibile calendario di Diletta Leotta

Leotta Diletta Lapresse1280 640x300
Diletta Leotta (Lapresse)

Da queste parti… Quali? Dove? In che posto? I lettori più fedeli (immaginiamo tutti!) ne avranno già snocciolato il nome. Gli altri sappiano che in provincia di Bergamo esiste un paese che non si è mai arreso, un’azienda che non conosce crisi, una famiglia di imprenditori che trasuda operosità da tutti i pori.

Che voi arriviate da Milano oppure l’aereo vi porti a Orio al Serio, l’auto sulla quale viaggerete dovrà seguire l’autostrada direzione Venezia, lasciare Bergamo alle spalle e tenere per Seriate. I cartelli per il comune di Quantorosicate vi indirizzeranno sulla strada maestra. Il paese da raggiungere è poco oltre: Risparmiate sul Serio, cittadina di un migliaio di abitanti o poco più. Tutti, o quasi, dipendenti (un po’ a registro, un po’ no… ma questa è un’altra storia e la lasceremo raccontare a qualche Report che voglia fare Piazzapulita) “del Cisio e della Sultana”.

Due personaggi già conosciuti e amati dai nostri lettori: Tarcisio Ficosecco e sua moglie Carmela Uvapassa sono rispettivamente presidente e amministratore delegato della Ficosecco srl, azienda leader del settore dell’utile-futile. Cisio, per la cronaca, ha scelto di perdere il Tar del nome a motivo di una serie di ricorsi al suddetto tribunale, avvenuti all’inizio della sua avventura imprenditoriale. La piccola moglie Carmela, piccola solo di statura, è chiamata affettuosamente “la sultana” per via dello strano cognome (che sa tanto di uva, sultanina appunto).

La videochiamata avviene di sabato: qui si lavora sei giorni su sette. Cisio e la Sultana si spostano nell’immenso capannone a bordo di un Ficoboard88 Fase 2. Ce lo mostra dal suo telefonino…

Ma sì, Cisio, è un classico Glyboard, ne abbiamo visti anche noi in giro… In cosa si differenzia dai modelli comuni?

Abbiamo eliminato la batteria, pesante, voluminosa, difficile da smaltire. Sostituendola con delle comodissime pile formato mini-stilo.

Idea grandiosa! Con quante funziona?

La soluzione è già nel nome: Ficoboard88. Ottantotto comodissime pile mini-stilo, peraltro comprese nel prezzo. E quando devi sostituirle, passi dal supermercato per l’acquisto di un nuovo set e poi in discarica a portare quelle vecchie. Comodo, no? E poi è un modello Fase 2…

Che significa?

Che ha una pedana poggia-piedi con un metro di circonferenza: quindi è perfetto da usare ovunque per mantenere il distanziamento richiesto in questi tempi di Fase 2. L’abbiamo progettato e realizzato in 19 giorni e ora lo commercializziamo sotto il marchio FicosecCovid-19.

E’ l’unica novità che arriva sul mercato sotto l’egida FicosecCovid-19?

Macché. Posso non parlarvi del Gran Distanza? E’ un sugo pensato per fondere le esigenze del palato con quelle delle regole da rispettare. Una ricetta che sposa l’antica tradizione contadina delle nostre valli con quel tocco etnico che fa tanto glamour. Gli ingredienti sono semplici: della buona passata di pomodoro, aglio abbondante, cipolla a volontà, peperoncino come se non ci fosse un domani, porro a garganella, paprika a pioggia, peperoni a man bassa. In aggiunta, un paio di cucchiai di chimichurri essiccato, è un condimento saporito assai usato in Argentina. Con queste spezie a insaporire un sugo che saporito è dir poco, l’alitosi pesante è assicurata. Quale miglior viatico per un naturale distanziamento sociale?

Non vediamo l’ora di assaggiarlo! Che altro ci propone il nuovo catalogo?

Sarà il botto dell’estate 2020. Abbiamo profuso un grande investimento in una “Operazione  gaLeotta” che a molti è sembrata proibitiva, ma che sono sicuro darà i frutti sperati.

Ebbene?

A metà giugno, ed è con grande orgoglio che lo annuncio a voi in anteprima, sarà distribuito il calendario femminile più atteso: quello di Diletta Leotta! … Vestita! Di foto discinte della beniamina degli sportivi italiani è piena la rete. Instagram deborda, i fan club sorgono in tutta la penisola e fanno a gara nel centimetro di pelle in più uscito allo scoperto. Invece i “miei” paparazzi è dallo scorso autunno che le sono alle calcagna…

Il risultato?

Il Dilettario, un calendario per Dilettanti trimestrale… Che pensavate? Più di quattro pose “inusuali”, nonostante gli appostamenti, non siamo riusciti a cogliere.

Siamo curiosi, puoi anticiparci qualcosa?

Luglio-agosto-settembre la mostreremo in vacanza, completamente immersa nelle acque di Cala Goloritze in Sardegna: infatti si vedrà solo l’azzurro del mare. Ottobre-novembre-dicembre la coglieranno nelle fattezze di una contadina vignaiola, il foulard a raccogliere la sua lunga chioma bionda: praticamente irriconoscibile. Gennaio-febbraio-marzo 2021 la proporremo sulle piste da sci, con una castissima giacca a vento blu navy e una mascherina-passamontagna del medesimo colore, che lascia solo intravedere l’intensissimo sguardo. Infine aprile-maggio-giugno la ammireremo su un campo di calcio in total body color Manto Verde Meazza esultante dopo un gol e sommersa dall’abbraccio dei 42 capitani delle squadre di Serie A e B: come trovare l’ago in un pagliaio…

Cisio, c’è ancora spazio per un’ultima novità…

Si chiama GelS-Omino. E’ un dispenser di Gel Spray igienizzante sempre a portata di mano grazie a Omino, un piccolo robot antropomorfo che si può portare in spalla, come un bambino. Ogniqualvolta si avrà bisogno di pulire le mani, sarà sufficiente stendere le braccia e GelS-Omino vi fornirà immediatamente il liquido igienizzante con uno sputo, millimetricamente teleguidato sui vostri palmi da un sofisticato algoritmo di fabbricazione russa, chiamato Sputnik-19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA