Shaila Gatta “Voglio essere la nuova Raffaella Carrà”/ “Vengo da rione difficile…”

- Hedda Hopper

Shaila Gatta “Voglio essere la nuova Raffaella Carrà”, le rivelazioni della velina uscente di Striscia la Notizia: “Vengo da rione difficile…”

shaila gatta instagram 2019 640x300
Shaila Gatta

Shaila Gatta ha annunciato sabato scorso che presto sarà fuori da Striscia la Notizia e che quello che vedremo tra poco più di dieci giorni sarà il suo ultimo stacchetto. La velina più longeva del tg satirico lascia adesso il suo posto e, forse, per ora, la televisione anche se i fan potranno seguirla nei prossimi tre mesi proprio alla guida di Paperissima Sprint. Il programma fresco ed estivo prenderà il posto di Striscia la Notizia nel preserale di Canale5 e lei sarà al fianco di Gabibbo forse per l’ultimo anno, ma quale sarà il suo futuro? A rivelare il suo sogno è lei stessa che ad un’intervista al Corriere del Mezzogiorno confida di voler tornare a studiare perchè solo così si migliora e si va avanti ma il suo sogno è uno solo: “So ballare, so cantare e so recitare. Il mio sogno è fare la conduttrice poliedrica, voglio essere la nuova Raffaella Carrà”.

Shaila Gatta “Voglio essere la nuova Raffaella Carrà”

Nella stessa intervista parla del suo percorso fino a qui e di come spesso qualcuno la accusi di essere andata a letto con qualcuno per via del suo successo e questa è una cosa che la infastidisce molto. Infine, Shaila Gatta non può che guardarsi indietro: “Nell’immaginario collettivo Secondigliano è visto come un quartiere difficile, e purtroppo è anche vero. Però, come in ogni realtà del mondo, ci sono anche aspetti positivi”. Il suo quartiere è sicuramente difficile ma come raccontano spesso persone che vengono da lì, o quartieri simili, come lei, parlano anche della forza che da lo sport, faticando e allenandosi spesso si riesce a rimanere lontani dai guai e lei deve molto anche ai suoi genitori che l’hanno tenuta lontana dalle cattive compagnie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA