Shalpy piange a “Storie Italiane”/ “Ho il vuoto dentro e il conto in banca congelato”

- Alessandro Nidi

Shalpy, all’anagrafe Giovanni Scialpi, ha parlato della sua situazione delicata a “Storie Italiane”: “Aiutatemi, altrimenti non mi resta che fuggire da questa realtà”

Immagine 640x300
Shalpy in lacrime a "Storie Italiane"

“Storie Italiane”, trasmissione di Rai Uno condotta da Eleonora Daniele, ha trattato quest’oggi, lunedì 18 gennaio 2021, il caso che riguarda da vicino Shalpy. Il cantante classe 1962, all’anagrafe Giovanni Scialpi, è stato intervistato dall’inviata del programma nella sua abitazione e ha raccontato la sua situazione di profonda indigenza attuale. Con il Coronavirus non ci sono più concerti, non si lavora più – ha dichiarato –. Il vuoto appartiene non soltanto a me, ma a moltissime persone. Tutti facciamo molto caso al lavoro che non c’è, ma nessuno capisce che questo virus sta creando il vuoto dentro di noi, non attorno a noi”, ha dichiarato l’artista di Parma, scoppiando a piangere e non trattenendo le lacrime di fronte alle telecamere. Ricordiamo che Shalpy ha raccontato le sue difficoltà per la prima volta al magazine musicale “Rolling Stone”, descrivendo nel dettaglio come sta attraversando questo periodo e candidandosi a effettuare qualsiasi tipologia di lavoro.

SHALPY: “HO IL CONTO IN BANCA CONGELATO”

Shalpy ha pensato anche alla possibilità di fare il cameriere, ma è ovvio che in un momento terribile come quello che l’Italia intera sta affrontando, nel quale in molte regioni bar e ristoranti sono chiusi al pubblico in seguito alle restrizioni inserite nel nuovo DPCM, entrato in vigore lo scorso 16 gennaio, trovare un impiego nel settore è impresa ardua e, di fatto, impraticabile. A “Storie Italiane” Shalpy ha raccontato di essere “davvero in difficoltà, ho il conto in banca congelato. Io ho la capacità di trasformare l’energia negativa in positiva, ma datemi la possibilità di ottenere qualcosa in cambio. In caso contrario, mi resta solo la fuga da questa realtà”. L’appello dell’artista è stato veicolato in studio anche da Fiordaliso, ospite della trasmissione di Eleonora Daniele, che l’ha esortato a non arrendersi e a tenere duro, ricordandogli che lei per lui ci sarà sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA