Sharon Stone, nuovo Toy Boy?/ 63enne pizzicata in compagnia del 25enne rapper RMR

- Davide Giancristofaro Alberti

Stando agli ultimi gossip, la splendida Sharon Stone, attrice 63enne, avrebbe un nuovo Toy Boy: si tratta del 25enne rapper RMR

Sharon Stone
Sharon Stone (LaPresse)

Ha un nuovo fidanzato Sharon Stone, per l’esattezza un nuovo “toy boy” come si suol dire quando una donna si mette assieme ad un compagno molto più giovane di lei. A fare lo scoop è il tabloid inglese Daily Mail, secondo cui l’attrice americana 63enne, divenuta famosissima in tutto il mondo soprattutto dopo aver recitato in Basic Instinct, sarebbe fidanzata con il rapper RMR. “Le spie di Page Six – scrivono i colleghi britannicini – hanno pizzicato la Stone, 63 anni, e RMR, 25, in vari appuntamenti insieme a Los Angeles. La scorsa settimana, sono stati visti da Delilah e The Highlight Room, mentre si scatenavano con musica hip-hop”.

Sarà solo un caso oppure fra i due c’è del tenero? Ovviamente lo scopriremo nelle prossime settimane, intanto la splendida protagonista di numerose pellicole di successo, è tornata al centro delle cronache per la famosa scena dell’accavallamento di Basic Instinct. Poche settimane fa la stessa attrice aveva spiegato, attraverso la sua autobiografia The beauty of living twice, che il regista del film, il noto Paul Verhoeven, le aveva assicurato che le sue parti intime non si sarebbero viste nella versione finale del film. Cosa che ovviamente non è successa e che tra l’altro ha fatto la fortuna proprio della stessa Sharon.

SHARON STONE, DAL NUOVO TOY BOY ALLA SCENA DELL’ACCAVALLAMENTO

Peccato però che la tesi dello stesso Verhoeven, in questi giorni a Cannes per il festival del Cinema, sia differente: “Tutta la scena – si legge sul quotidiano IlGiornale – è basata su una donna che ho conosciuto quando ero all’università. Faceva esattamente questo: poteva venire da noi e aprire le gambe. Io e miei amici l’avevamo vista fare una cosa del genere, così siamo andati da lei e le abbiamo detto qualcosa del tipo: ‘Possiamo vedere la tua vagina’. E lei ha detto: ‘Certo. È il motivo per cui lo sto facendo’. Raccontai questa storia a Sharon mentre stavamo cenando durante le riprese, e lei pensò che fosse una grande idea fare una cosa del genere. Perciò, questo è quello che ricordo io. Lei ascoltò la storia e, sapete, nello script di Joe Eszterhas c’era già una menzione a questa scena nei dialoghi che scrisse per Michael Douglas e Sharon Stone”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA