Sicilia, prenotazione vaccino Covid online da oggi/ Campagna over 80: data prime dosi

- Emanuela Longo

Al via da oggi in Sicilia la prenotazione online del vaccino anti Covid destinato agli over 80: la prima dose potrebbe essere già il prossimo 20 febbraio

ultime notizie
(LaPresse)

A partire da oggi, lunedì 8 febbraio, prende il via in Sicilia la prenotazione online del vaccino anti-Covid. Come ribadisce l’agenzia di stampa Ansa, si tratta della prima regione d’Italia ad usufruire della piattaforma di Poste Italiane adibita alla prenotazione del vaccino e predisposta dalla Struttura commissariale nazionale per l’emergenza pandemica. A partire dalle ore 10.00, i cittadini siciliani di età superiore a 80 anni – compresi gli appartenenti alla classe 1941 – potranno procedere con la prenotazione online in differenti modalità. Si potrà accedere al form prenotazioni.vaccinicovid.gov.it raggiungibile anche attraverso il sito internet della Regione Siciliana, ma anche tramite il portale siciliacoronavirus.it e tutti i siti delle Aziende del sistema sanitario regionale.

A disposizione degli utenti, oltre al classico metodo online sarà messo in funzione un call center dedicato che permetterà ugualmente di prenotarsi chiamando il numero verde 800.009.966 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18. Il piano di vaccinazione vero e proprio con la prima dose dovrebbe partire dal prossimo 20 febbraio. A rientrare in questa fase della campagna di vaccinazione sono circa 320 mila cittadini.

SICILIA, PRENOTAZIONE VACCINO COVID ONLINE DA OGGI AL VIA

Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, ha commentato così l’avvio della campagna di vaccinazione destinata agli over 80 e che da oggi darà il via alla fase di prenotazione: “Con la vaccinazione dei siciliani fino alla classe 1941 inizia una nuova fase della stagione di contrasto al Coronavirus. Assieme ad altre Regioni, abbiamo scelto di aderire al progetto informatico e logistico della struttura del Commissario nazionale per l’emergenza e siamo particolarmente orgogliosi di essere i primi in Italia in questo servizio”. Secondo le parole dell’amministratore delegato Matteo Del Fante, grazie a Poste Italiane è stata messa a punto una piattaforma che contribuirà alla realizzazione “di una campagna vaccinale senza precedenti”. Dopo questa prima fase, quando la vaccinazione sarà aperta a tutti coloro che ne faranno richiesta, oltre alla prenotazione online e tramite call center sarà possibile anche farlo direttamente all’Atm Postamat inserendo la propria tessera sanitaria, o attraverso i palmari in dotazione ai portalettere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA