SICUREZZA & TRANSIZIONE ENERGETICA/ Snam e Vigili del Fuoco, collaborazione rafforzata

- Matteo Fantozzi

Snam e Vigili del Fuoco hanno deciso di rafforzare ulteriormente la la loro collaborazione sia in materia di sicurezza sia nella prospettiva della transizione energetica

Alvera Marco Snam Lapresse1280 640x300
Marco Alverà, Amministratore delegato di Snam (Lapresse)

La promozione della sicurezza sulle infrastrutture energetiche italiane e le sfide tecnologiche del futuro sono stati i temi al centro di un convegno, organizzato dalla Direzione centrale per la Prevenzione e la Sicurezza tecnica del Dipartimento dei Vigili del fuoco, svoltosi nella sala conferenze dell’Istituto Superiore Antincendi di Roma alla presenza di Snam.

L’occasione è stata la ricorrenza dei dieci anni dall’emanazione del D.P.R. 151/2011 sulla prevenzione degli incendi. All’incontro sono intervenuti, tra gli altri, il capo dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile Laura Lega, il capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco Fabio Dattilo, l’amministratore delegato di Snam Marco Alverà e il responsabile asset italiani Massimo Derchi.

I relatori hanno ripercorso la pluriennale collaborazione tra Vigili del fuoco e Snam sia in materia di sicurezza sia nella prospettiva della transizione energetica.

“Promuovere la sicurezza dei cittadini, delle nostre persone e delle nostre infrastrutture è uno dei nostri valori guida”, ha detto Alverà. “La collaborazione con i Vigili del Fuoco ci aiuta a perseguirlo ogni giorno, guardando a un futuro prossimo nel quale la nostra rete sarà sempre più pronta al trasporto dell’idrogeno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori