Silvio Orlando/ Ai David di Donatello venti anni dopo ma senza speranze?

- Hedda Hopper

Silvio Orlando ai David di Donatello nella categoria come Miglior attore non protagonista per Lacci, vincerà la statuetta?

silvio orlando
Silvio Orlando in The Young Pope

Nella categoria degli Miglior attori non protagonista dei David di Donatello 2021 c’è anche Silvio Orlando, attore sui generis che stuzzica da sempre la critica e anche parte del pubblico che continua ad apprezzarlo in ogni sua sfaccettatura. L’unica cosa certa è che nella rosa dei papabili vincitori di categoria sembra che Orlando, nonostante l’ottima interpretazione in Lacci, non sia tra i favoriti. L’attore è finito allo scontro con Fabrizio Bentivoglio (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose), con Giuseppe Cederna (Hammamet), e poi la doppietta di Favolacce ovvero Gabriel Montesi e Lino Musella. Rimpianti, rimorsi e paura hanno tenuto stretto il personaggio di Silvio Orlando in Lacci lasciando così il pubblico piacevolmente colpito dalla sua intensità, ma questo basterà per vincere il David di Donatello 2021?

Silvio Orlando miglior attore non protagonista ai David di Donatello venti anni dopo

Ma chi è Silvio Orlando? Nato e cresciuto a Napoli da padre originario di Pesco Sannita, l’attore perse la madre all’età di nove anni. Il suo primo amore fu la musica, esordì infatti nel 1975 come musicista, ma poi sbarcò a teatro e fu subito amore. Sulla sua strada poi i grandi del cinema italiano d’autore da Nanni Moretti a Daniele Luchetti, da Paolo Virzì a Pupi Avati e Gabriele Salvatores senza mai snobbare la tv e non solo a livello di intrattenimento ma anche di serie tv e fiction. La svolta è arrivata nel 2000 quando ha portato a casa anche il Nastro d’argento come migliore attore protagonista per l’interpretazione nel film Preferisco il rumore del mare di Mimmo Calopresti e l’anno dopo è sbarcata a Cannes vincendo la Palma d’oro per La stanza del figlio di Nanni Moretti. E i David di Donatello? Non è nuovo nemmeno a questo palco e la prima volta ci è salito venti anni fa per il suo ruolo in Luce dei miei occhi di Giuseppe Piccioni. Lo vincerà questa sera?



© RIPRODUZIONE RISERVATA