Silvio Testi, marito Lorella Cuccarini/ “Una crisi grave per via di un lutto che..”

- Hedda Hopper

Silvio Testi, marito Lorella Cuccarini, chi è e cosa fa nella vita? Trenta anni insieme ma con uno stop: “Una crisi grave per via di un lutto che..”

lorella cuccarini silvio testi min 640x300
Lorella Cuccarini e Silvio Testi - Foto Instagram

Al fianco di Lorella Cuccarini ormai da trenta anni c’è Silvio Testi, l’amato marito e padre dei suoi quattro figli, nonché noto produttore. Il suo nome vero è Silvio Capitta ed è proprio un produttore musicale e televisivo per il quale Lorella Cuccarini ha lavorato spesso. Classe 1954, nato a Viterbo, Silvio Testi ha origini sarde, si è laureato in Giurisprudenza e ha prodotto canzoni sin da giovane anche per Heather Parisi. L’incontro con Lorella Cuccarini avvenne proprio nel periodo di Fantastico dove lei era showgirl e lui produceva le sigle. Da allora non si sono mani lasciati anche se la stessa Cuccarini ha ammesso che non sono più i fidanzatini di una volta ma che sicuramente il loro rapporto è solido.

Silvio Testi, marito Lorella Cuccarini, trenta anni insieme ma con uno stop “importante”

Nonostante questo, i due hanno dovuto affrontare una vera e propria tempesta arrivata nel momento più doloroso, quello della perdita delle loro rispettive madri. Per via dei loro caratteri diversi e del loro modo di reagire, anche il loro rapporto aveva iniziato a vacillare. La Cuccarini, oggi ospite a Verissimo, ne ha parlato a Vanity Fair rivelando proprio questo particolare del vivere il doloro in maniera diversa, lo stesso che li ha spinti a risanare le loro ferite andando in direzioni opposte. Mentre Lorella Cuccarini preferisce la compagnia e il dialogo in famiglia, il marito Silvio Testi preferisce il silenzio e la solitudine per ricaricare le pile. Nonostante questo i due hanno resistito alla tempesta e ne sono usciti più forti di prima. Secondo la Cuccarini ‘la cura è il letto’ e i due fanno l’amore almeno due volte a settimana anche se non è una questione di tempistiche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA