Simona Tagli voto di castità/ “Incontrare una persona che mi faccia battere il cuore”

- Adriana Lavecchia

Simona Tagli in una lunga intervista al settimanale Oggi ripercorre gli inizi della sua carriera e parla del suo voto di castità non ancora rotto, fatto più di dieci anni fa

Simona Tagli
Simona Tagli (immagine di repertorio)

Simona Tagli si è confessata in una lunga intervista al settimanale Oggi. La showgirl, dopo aver incantato l’Italia con i suoi stacchetti a Domenica In, adesso è mamma di Georgia di 16 anni e ha un negozio da parrucchiera a Milano per mamme e bambini. Il suo talento e la sua sensualità l’hanno portata ad essere in passato una fiamma anche del principe Alberto di Monaco. A distanza di anni la donna ha raccontato cosa la affascinava della sua personalità: “Attirava il contrasto tra il suo decisionismo nel ruolo di ambasciatore del Principato e un modo di fare fanciullesco nella vita privata”.

Durante la lunga intervista la donna ha raccontato il suo primo matrimonio e i suoi esordi in televisione con Sanremo Follies nel 1991 raccontando come i giornali commentarono la sua apparizione a Sanremo scrivendo: “Bomba sexy a Sanremo”, la donna ha detto: “Volevo farmi notare per ottenere il remake di Nove settimane e mezzo. Invece mi chiamò Boncompagni: Ti voglio a Domenica in, dobbiamo risollevare gli ascolti”.

Simona Tagli e il suo voto di castità

Simona Tagli ha commentato il periodo in cui era una tra le protagoniste di Domenica In come: “Un periodo magico, vissuto con lo stupore di una bambina. Avevo una famiglia protettiva alle spalle. E anche Boncompagni lo era: Mi raccomando, non andare alle feste romane che ti bruci, meglio se resti a casa a leggerti un libro. Ma tanto non uscivo mai, anche se avevo tanti corteggiatori”.

La donna ha anche parlato del suo voto di castità fatto più di dieci anni fa: “Tutto è nato dalla mia esperienza all’Isola dei famosi, è stato un viaggio spirituale per me” la donna ha ammesso di come durante un periodo difficile in cui si discuteva dell’affido di sua figlia avesse solo il desiderio di una vita serena: “Ho iniziato a pregare spessissimo e ho fatto un voto alla Madonna di Lourdes per trovare serenità. Ho ottenuto la grazia”. Ad oggi la donna non ha ancora rotto il voto anche se confida: “Mantengo la speranza di incontrare una persona che mi faccia battere il cuore”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA