SIMONE ANNICHIARICO, FIGLIO ALIDA CHELLI E WALTER CHIARI/ “Mi sono fermato 2 anni”

- Stella Dibenedetto

Simone Annichiarico, figlio di Water Chiari e Alida Chelli, ospite a Vieni da Me dichiara: “Non voglio tenere la televisione a distanza, mi sono fermato 2 anni”

simone annichiarico min
Simone Annichiarico a Vieni da me

Simone Annichiarico, figlio di Walter Chiari e Alida Chelli è stato uno degli ospiti di “Vieni da Me” di Caterina Balivo dove si ha parlato della sua carriera e della sua scelta di farsi da parte. Attenzione il figlio d’arte non ha lasciato definitivamente il mondo dello spettacolo, ma ha preferito prendersi un periodo di pausa. Alcuni mesi, infatti, Simone al settimanale aveva dichiarato: “la colpa è principalmente mia o forse è un concorso di colpe. Ma non perché io non sia stato serio nel lavoro, anzi. Semmai sono orfano da anni, non ho nessuno che mi spinge, non sono sceso a compromessi, non ho mai preso tessere politiche. Quelli come me sono i primi a saltare”. Simone Annichiarico ha ricordato anche come la madre sognasse per lui le cose in grande, ma nonostante tutto ha incontrato non poche difficoltà per via del suo “nome d’arte”. La scelta di non lavorare in tv è volontaria: “La televisione si è appiattita così tanto, che ormai l’80% delle cose che mi vengono proposte sono dei prodotti di basso livello. Non perché io sia snob, ma siccome non ho la brama di esserci a tutti i costi, vorrei fare soltanto qualcosa di dignitoso”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Simone Annichiarico: “Non ho detto che voglio tenere la televisione a distanza”

Simone Annichiarico, figlio di Walter Chiari e Alida Chelli, si racconta nel salotto di Vieni da me. Dopo essersi complimentato con “Non ho detto che voglio tenere la televisione a distanza, è che mi sono accorto, ultimamente, che fermandoti hai tutto il tempo per te e, invece di pensare al profitto, ho pensato a me e così mi sono fermato due anni” – spiega Simone che ha esordito in tv da giovanissimo per esaudire il desiderio della madre – “Il sogno di mia madre era che io diventassi un grande artista come lo è stata lei e come lo è stato mio padre”. Simone ha poi continuato a lavorare nel mondo dello spettacolo recitando anche un cameo nella fiction dedicata a suo padre, trasmessa dalla Rai e interpretata da Alessio Boni: “quel cameo non era previsto. Andai sul set per vedere come procedesse e chiesi al regista di farmi partecipare recitando la parte di un fan. Indossai qualcosa e recitai in toscano perchè non volevo parlare con il mio accento”, ricorda ancora Annichiarico.

SIMONE ANNICHIARICO: “PIPPO BAUDO FONDAMENTALE PER TE”

Quello di Walter Chiari e Alida Chelli è stato un grande amore come dichiara i figio di quell’amore. “Credo che siano stati insieme 10-11 anni. Poi si sono sposati e separati subito dopo. Sono nato quando si erano appena sposati. Ho avuto poco tempo idi vederli insieme, ma sono rimasti grandi amici. Io non li ho mai visti litigare”, spiega Simone Annichiarico a Caterina Balivo. Dopo un lungo fidanzamento, i due artisti decisero di sposarsi. “Si sono sposati in Australia a Sidney perchè mio padre dopo aver visto l’Australia è impazzito. Mia madre, in quel periodo, frequentava un altro uomo e mio padre sapeva anche se non si decideva mai a fare il grande passo. Un giorno, lui era in Australia, la chiamò e le disse che l’avrebbe sposata se l’avesse raggiunto in Australia. Lei è partita, è arrivata lì e si sono sposati”, confessa. Dopo Walter Chiari, nella vita di Alida Chelli è arrivato Pippo Baudo: “Pippo è stato fondamentale anche nella mia vita. Cln me è stato fantastico. Con lui io ho legato tantissimo“, conclude Simone che ringrazia pubblicamente Baudo per gli insegnamenti che gli ha dato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA