Simone Corso, chi è ballerino sordo Italia’s Got Talent/ Lodovica Comello: “è il senso del programma”

- Emanuele Ambrosio

Simone Corso è il ballerino sordo tra i finalisti di Italia’s Got Talent 2022. Lodovica Comello l’ha premiato con il Golden Buzzer.

Simone Corso

Simone Corso è il ballerino sordo tra i finalisti di Italia’s Got Talent 2022. La sua performance ha conquistato tutti: dalla giuria Federica Pellegrini, Mara Maionchi e Frank Matano e Elio fino alla padrona di casa Lodovica Comello che gli ha assegnato il Golden Buzzer. “Sei stato incredibile, basta… Penso veramente che il senso di Italia’s Got Talent 2022 siano le persone che salgono su questo palco e ci dimostrano che tutto è possibile, non ci sono limiti. Bravo” ha detto la conduttrice che, subito dopo la performance di Simone, si è avvicina al pulsante collocato dietro le quinte per assegnare il suo Golden Buzzer-

Il concorrente scelto da Lodovica è Simone Corso, 26 anni e viene da Cagliari. All’età di 4 anni scopre di essere sordo e per anni ha vissuto come in una bolla. Tutto è cambiato quando un amico gli ha fatto scoprire il mondo della danza invitandolo a partire ad una lezione. Da lì tutto è cambiato: visto che Simone si è appassionato alla danza.

Chi è Simone Corso, il ballerino sordo di Italia’s Got Talent 2022

Simone Corso è uno dei concorrenti rivelazione dell’ultima edizione di Italia’s Got Talent 2022. Il ballerino sordo ha 26 anni e arriva da Cagliari. Il suo stile preferito di danza sono le danze urbane. La danza ha cambiato la sua vita come ha raccontato proprio Simone: “il mio mondo sempre chiuso. Ho perso una parte della mia infanzia, fino a quando non mi hanno invitato a ballare in una scuola difronte casa”. Una volta avvicinatosi al mondo della danza, Simone ha cambiato la sua vita visto che si è dedicato anima e corpo al ballo.

La sua performance sul palcoscenico di Italia’s Got Talent ha conquistato davvero tutti, visto che si è conquistato uno dei posti disponibili per la finale di Italia’s Got Talent visto che incarna lo spirito del programma: dimostrare che non ci sono limiti quando una persona ha talento!







© RIPRODUZIONE RISERVATA