Simone Pontesilli, compagno di Ferzan Ozpetek/ “Siamo sposati, ma nessuno è marito”

- Alessandro Nidi

Simone Pontesilli, compagno di Ferzan Ozpetek: un amore che dura da quasi vent’anni, con tanto di matrimonio celebrato nel 2016

Simone Pontesilli compagno Ferzan Ozpetek

Simone Pontesilli è il compagno di Ferzan Ozpetek, celeberrimo regista originario della Turchia e naturalizzato italiano, che nel pomeriggio di oggi, domenica 21 marzo 2021, sarà ospite all’interno della trasmissione pomeridiana di Rai Uno “Domenica In”, condotta da Mara Venier. Un amore vissuto con la massima discrezione e sfociato pochi anni fa nel matrimonio tra i due, che si conoscono e si vogliono bene ormai all’incirca da diciotto anni, dal momento che la loro relazione sentimentale ha preso il via agli albori degli anni Duemila ed è stata seguita da addirittura quattordici anni di convivenza, sino al fatidico “sì” pronunciato il 27 settembre 2016 nell’ambito di una cerimonia ristretta e riservata a pochi, veri amici.

La celebrazione delle loro nozze si è tenuta nella sala del Campidoglio, a Roma, su decisione condivisa da entrambi i coniugi. Un modo anche per rimarcare il forte legame di Ozpetek verso la Città Eterna, dato che proprio quest’ultima ha fatto da cornice naturale alla sua carriera universitaria e al suo percorso di studi nell’ambito della Storia del cinema, svolto presso la Sapienza di Roma.

SIMONE PONTESILLI, COMPAGNO DI FERZAN OZPETEK: “NON CHIAMATEMI MARITO”

Simone Pontesilli, dicevamo, è dunque il compagno di Ferzan Ozpetek, una vera e propria stella del cinema nel settore della regia, dal momento che portano la sua firma alcune pellicole divenute un vero e proprio must, come “Saturno contro”, “Le fate ignoranti”, “Rosso Istanbul” e “Un giorno perfetto”. Circa Pontesilli si hanno pochissime informazioni a disposizione, visto e considerato che, come accennavamo in precedenza, la coppia ha scelto di vivere il proprio amore lontano dai riflettori e dall’universo del gossip, nonostante i due si siano presentati più volte insieme in occasione di serate di gala o di impegni ufficiali. Tuttavia, su di loro domina la riservatezza, anche se Ferzan Ozpetek, non molto tempo fa, si è lasciato sfuggire un piccolo dettaglio: il regista, infatti, detesta essere chiamato “marito”. L’ha dichiarato nel corso di un’intervista rilasciata alla testata giornalistica “Huffington Post”, asserendo che: “Sposato non è esatto, non c’è il matrimonio in Italia. Detesto quando mi dicono ‘suo marito’. Io non ho un marito, ma un compagno di vita, un compagno di viaggio”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA