Sindrome di Marfan, malattia Luna Ward figlia di Luca/ “Cure ferme per la pandemia..”

- Stella Dibenedetto

Malattia Luna Ward, figlia di Luca Ward e Giada Desideri: l’attore parla della sindrome rara di cui soffre la sua bambina.

luca ward figlia luna 640x300
Luca Ward e la figlia Luna

Luca Ward parla della sindrome di Marfan, la malattia della figlia Luna per un motivo ben preciso. A causa della pandemia, molte cure sono state bloccate aggravando le condizioni degli ammalati. Come svela in un’intervista rilasciata sulle pagine del settimanale F n. 12/2021, l’attore e doppiatore ha deciso di parlarne “perché la pandemia ci ha fatto capire che l’accelerazione sulla ricerca è possibile: i vaccini Covid li abbiamo avuti in pochissimo tempo grazie a fortissimi investimenti economici”. Il blocco delle cure ha aggravato le condizioni di Luca come aggiunge ancora l’attore: “Lo stop nelle cure ha provocato un aggravamento importantissimo. Ne parlo per far capire quanto la ricerca sia importante”, ha concluso (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LUCA WARD E LA MALATTIA DELLA FIGLIA LUNA: “INEVITABILE SENTIRSI IN COLPA…”

Si chiama Sindrome di Marfan la malattia genetica della figlia di Luca Ward e Giada Desideri. L’attore e doppiatore ne parla nel corso della sua intervista a Oggi è un altro giorno, raccontando che “Per lei non è genetica è quella che il suo medico ha definito ‘sfiga’.” L’attore nel suo libro ha dichiarato di sentirsi in colpa per questa malattia della figlia: “È inevitabile sentirsi in colpa quando si parla di un gene trasmesso… – ha allora spiegato, raccontando che – Giada quando ha scoperto della malattia di Luna ha deciso di smettere di lavorare per dedicarsi completamente ai suoi figli… Io non so se l’avrei fatto al posto suo. Io l’ho metabolizzato più tardi, lei invece subito perché le donne sono più forti e grazia a Dio che ci siete voi.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

LUNA WARD E LA SINDROME DI MARFAN

Luna Ward, la figlia di Luca Ward e Giada Desideri, nata undici anni fa, soffre della sindrome di Marfan, una malattia genetica rara che le sta causando problemi all’apparato scheletrico. La patologia colpisce gli organi che contengono tessuto connettivo come l’apparato scheletrico, gli occhi, il cuore e i vasi sanguigni, i polmoni e le membrane fibrose che ricoprono il cervello e la colonna vertebrale. Luca Ward ha parlato della malattia della sua bambina in un’intervista rilasciata al settimana F spiegando anche il motivo per cui ha deciso di parlarne ora.

“Ho deciso di parlarne adesso perché la pandemia ci ha fatto capire che l’accelerazione sulla ricerca è possibile. I vaccini Covid li abbiamo avuti in pochissimo tempo grazie a fortissimi investimenti economici. Noi ci siamo trovati in guai seri perché Luna viene curata a Lione”, ha raccontato l’attore e doppiatore.

LUCA WARD E LA MALATTIA DELLA FIGLIA LUNA: “NE PARLO PER FAR CAPIRE QUANTO SIA IMPORTANTE PARLARNE”

Al settimanale F, Luca Ward ha spiegato che la pandemia ha inciso sulla malattia della figlia Luna. “A marzo 2020 doveva fare un corsetto nuovo e non ci è stato permesso di andare in Francia. Ora la curvatura della sua schiena è al 68% era invece al 32%. Lo stop nelle cure ha provocato un aggravamento importantissimo. Ne parlo per far capire quanto la ricerca sia importante”, ha detto ancora l’attore che ha parlato della malattia della figlia anche ai microfoni di Verissimo svelando di aver sofferto molto quando è stata diagnosticata la patologia alla sua bambina che viene costantemente seguita dalla moglie Giada che ha dovuto rinunciare alla carriera per starle vicino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA