Snoop Dogg, morto nipotino di 10 giorni/ Il figlio “Kia sarà un angelo per tutti noi”

- Emanuela Longo

Snoop Dogg, grave lutto per il rapper americano: morto il nipotino di appena 10 giorni, ignote le cause. Il messaggio del figlio

snoop dogg instagram 640x300
Snoop Dogg, Instagram

Dramma familiare per il rapper americano Snoop Dogg. Il suo terzo nipotino, Kia Love è morto prematuramente a 10 giorni dalla nascita. Un lutto dolorosissimo reso noto nelle passate ore dal padre del neonato nonché figlio del celebre artista, Corde Broadus, che tramite i social ha fatto sapere: “Kia ha portato tanto amore e positività in questo mondo. La sua energia vivrà per sempre e questi dieci giorni di amore saranno per sempre speciali per tutti noi. Amiamo la vita e tutti coloro che amiamo mentre siamo qui sulla terra”. Un messaggio toccante in seguito al quale il figlio di Snoop Dogg ha ricevuto la grande vicinanza dei follower. E replicando ai tanti messaggi di affetto ha commentato: “Penso che ci siamo persi la lezione più grande”. Il piccolo nipotino del rapper sarebbe morto proprio tra le braccia del suo papà, il quale ha spiegato che quella sensazione di energia non lo abbandonerà mai per il resto della sua vita. “Mio figlio ha fatto tutto quello che doveva fare nei suoi 10 giorni qui sulla terra”, ha aggiunto.

SNOOP DOGG, GRAVE LUTTO PER IL RAPPER AMERICANO

La morte del piccolo Kia ha segnato ampiamente la famiglia di Snoop Dogg che tuttavia avrebbe reagito in maniera positiva. Il figlio del rapper, come riferisce Il Giornale nell’edizione online, sui social ha infatti aggiunto: “Soraya (la madre) è in pace e sta andando avanti con grandi sorrisi e con una bambina che corre in giro e che deve essere accudita e cresciuta. Kia sarà un angelo per me, Soraya e sua sorella”. Il terzo nipotino dell’artista era nato lo scorso 15 settembre e deceduto esattamente 10 giorni più tardi, il 25 settembre. Le cause non sarebbero state rese note ma non si esclude che possa essersi trattato della cosiddetta “morte bianca”. Corde Broadus ha altri due figli, Zion di 4 anni, avuto dalla precedente relazione con Jessica Kyzer e Ellevenn, 2 anni, la bambina nata dalla relazione con Soraya, la sua attuale compagna nonché madre di Kia. Il nonno, invece, ad oggi non si sarebbe ancora espresso anche se secondo alcuni media americano si sarebbe limitato a postare un messaggio generico: “Se vi state confrontando con qualcosa che non comprendete, scegliete di credere in Dio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA