SOFIA NICOLE E VITTORIA SIDNEY, FIGLIE MASSIMILIANO ROSOLINO/ “Nuotano e ballano”

- Raffaele Graziano Flore

Sofia Nicole e Vittoria Sidney, figlie di Massimiliano Rosolino e Natalia Titova. L’ex campione spiega la scelta dei doppi nomi: “Ho origini australiane: e poi per ricordare anche…”

Massimiliano Rosolino a "La Vita in Diretta"
Massimiliano Rosolino a "La Vita in Diretta" (Rai, 2020)

Sofia Nicole e Vittoria Sidney hanno dieci e nove anni e Massimiliano Rosolino ha detto di loro a “Verissimo”: “Sono un papà super-fortunato, nuotano entrambe e sanno ballare, dando ritmo alla nostra giornata. Quando sono tornato da L’Isola dei Famosi ho dormito abbracciato a loro per tre giorni”. Insomma, le piccole di casa Rosolino hanno ereditato le passioni dei genitori (la mamma è Natalia Titova, danzatrice professionista, ndr), anche se le bimbe evidenziano in un videoclip che il padre è un po’ negato per il ballo. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SOFIA NICOLE E VITTORIA SIDNEY, CHI SONO LE 2 FIGLIE DI MASSIMILIANO ROSOLINO E NATALIA TITOVA?

Riflettori puntati su Massimiliano Rosolino e Natalia Titova questo pomeriggio: la celebre coppia, nata nel lontano 2006 durante la terza edizione di “Ballando con le stelle” e ancora oggi molto solida, sarà ospite questo pomeriggio della puntata del sabato di “Verissimo”: e nel salottino tv di Silvia Toffanin per l’insegnante di ballo russa ma naturalizzata italiana e l’ex nuotatore olimpionico campano sarà l’occasione non solo per tornare su alcune vecchie polemiche e raccontare ancora una volta come è nato il loro amore, ma pure per parlare del loro privato e magari delle due bambine nate dalle loro relazione.

Infatti Massimiliano e Natalia, che nel corso degli anni hanno deciso di non compiere mai il fatidico passo e salire all’altare, sono i genitori di due bambine, ovvero Sofia Nicole e Vittoria Sidney: la primogenita è venuta alla luce nel 2011 mentre la sorellina più piccola è arrivata subito due anni dopo, nel 2013. E a giudicare dagli scatti social in cui le due bambine compaiono sovente in compagnia dei genitori, si può dire che Massimiliano Rosolino, un tempo scapolo d’oro e sex symbol ambito da molte italiane, oggi sia un padre felice oltre che innamorato della propria compagna. Ma cosa sappiamo delle due figlie della coppia?

SOFIA NICOLE E VITTORIA SIDNEY, CHI SONO LE 2 FIGLIE DI MASSIMILIANO ROSOLINO E NATALIA TITOVA?

Di recente, attraverso un post molto tenero e che nascondeva anche un po’ l’orgoglio del genitore, l’ex nuotatore ha rivelato come una delle due figlie abbia già debuttato come baby modella a una sfilata di Laura Biagiotti: la più grande, infatti, Sofia Nicole ha di fatto ripercorso, a circa 20 anni di distanza, le tracce del papà che ricordava proprio come lui avesse esordito estemporaneamente in passerella, seppure in età adulta. “Domani tocca a te amore mio” aveva scritto, ricordando però che si trattava solo di un’occasione eccezionale dato che per la primogenita di casa Rosolino poi sarebbe venuto il tempo di “tornare a sfilare tra i banchi di scuola e corsie di nuoto”.

Ma come mai la scelta di due nomi così belli e che, nel caso della più piccola, sembrano rimandare alla carriera di successo avuta dal nuotatore originario di Napoli? “La prima abbiamo deciso di chiamarla Sofia perché ci piaceva come nome, e poi come secondo abbiamo pensato a qualcosa come Serena o Fortuna…”. L’idea del secondo nome, a detta del diretto interessato, è semplicemente un retaggio delle origini australiane per via di mamma Carolyn, idea peraltro supportata dalla stessa Milly Carlucci, conduttrice di “Ballando” ma col tempo divenuta anche amica della coppia. “Per Vittoria Sidney invece si è trattata di una scelta ovvia…” scherza invece Rosolino, accennando al fatto che il nome si rifà a tutti i successi iridati e olimpici avuti in carriera, pur col cruccio di averli ottenuti quando le figlie non erano ancora nate e quindi a volte da papà è difficile raccontarle a loro





© RIPRODUZIONE RISERVATA