SOLO 2 ORE/ Streaming e trama del film su Rete 4 (oggi, 19 luglio 2019)

- Elisa Porcelluzzi

Questa sera, venerdì 19 luglio, alle 21.30 su Rete 4 va in onda il film “Solo 2 ore”, diretto da Richard Donner e interpretato da Bruce Willis.

Solo 2 ore
Solo 2 ore, una scena del film (Wikipedia)

La critica ha stroncato il film “Solo 2 ore”. Michael Atkinson di The Village Voice ha commentato che il film è pieno di cliché e lo ha definito “un piccolo film che cerca di sembrare epico”. Peter Travers della rivista Rolling Stone ha dato il film due stelle e mezzo su quattro e ha definito Bruce Willis e Mos Def “una squadra formidabile”, concludendo che “il film è una corsa sfrenata, fino a quando la sceneggiatura di Richard Wenk non spinge i personaggi contro un muro di squallidi sentimenti”. Il critico del Chicago Sun-Times, Roger Ebert, ha dato tre stelle su quattro e ha elogiato Mos Def per la sua “interpretazione del personaggio che è completamente inaspettata in un film d’azione”, mentre ha definito il film “un inseguimento condotto ad una velocità che è giusta per un alcolizzato di mezz’età”. Wesley Morris del The Boston Globe ha critica il film per mancanza di originalità, dicendo che sembrava un remake di “L’uomo nel mirino” diretto da Clint Eastwood. Ricordiamo che “Solo 2 ore ”, clicca qui per vedere il trailer del film, andrà in onda su Rete 4 partire dalle 21.30 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

Il film con Bruce Willis

Questa sera, venerdì 19 luglio, alle 21.30 su Rete 4 va in onda il film “Solo 2 ore” (titolo originale “16 blocks”). La pellicola è stata diretta da Richard Donner nel 2006. Il regista è noto per aver diretto “Superman” nel 1978 e “Superman II” nel 1980, “Ladyhawke” e “I Goonies” nel 1985. Donner è anche il regista della saga di “Arma Letale” con Mel Gibson e Danny Glover. Il protagonista di “Solo 2 ore”, Jack Mosley, è interpretato da Bruce Willis. Completano il cast David Morse nel ruolo di Frank Nugent, Mos Def nella parte di Eddie Bunker, Robert Racki è il detective Jerry Shue mentre Cylk Cozart e David Zayas sono i suoi colleghi Jimmy Mulvey e Robert Torres. Sasha Roiz interpreta il detective Kaller, Casey Sander è il capitano Dan Gruber, Jenna Stern è Diane Mosley mentre Patrick Garrow ha il ruolo del detective Touhey.

Solo 2 ore, la trama del film

Jack Mosley (Bruce Willis) è un detective alcolizzato. Nonostante abbia fatto un turno la notte prima, il suo luogotenente gli ordina di scortare un testimone, Eddie Bunker (Mos Def), dalla prigione di stato al tribunale a soli 16 isolati di distanza. Bunker, infatti, è stato testimone di un omicidio perpetrato da un poliziotto corrotto, che fa parte di un numeroso gruppo di cui faceva parte anche Jack. Il tutto deve avvenire entro 2 ore, pena l’annullamento della testimonianza. Nel tragitto verso il tribunale, Eddie cerca di fare amicizia con Mosley, che decide di fermarsi in un negozio di liquori. Qui un sicario cerca di uccidere Eddie.  Mosley e Bunker si rifugiano in un bar e poco dopo vengono raggiunti da un gruppo di poliziotti guidati da Frank Nugent (David Morse), ex compagno di Mosley. Nugent e i suoi uomini fanno parte del gruppo di poliziotti corrotti e cercano di convincere Mosley che non vale la pena difendere Bunker perché la sua testimonianza comprometterebbe la carriera di molti colleghi. Mosley capisce che questa è la sua ultima occasione di riscatto: il poliziotto aiuta Eddie a scappare e decide di testimoniare personalmente del suo passato corrotto e del presente dei suoi colleghi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA