Sondaggi politici/ 68% favorevole a obbligo green pass, boom tra elettori Pd-FI

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici e intenzioni di voto, i dati sul green pass: per il 52% le manifestazioni di protesta sono inaccettabili

green pass validità
Controllo app Green Pass (LaPresse, 2021)

L’introduzione dell’obbligo di green pass nei luoghi di lavoro ha acceso il dibattito negli ultimi giorni, ma cosa ne pensano gli italiani? I sondaggi politici di Demopolis provano a rispondere a questa domanda. Il certificato verde piace a quasi sette italiani su dieci, per la precisione al 68%. Di parere opposto il 25%, mentre il restante 7% ha preferito non rispondere al quesito.

Passiamo adesso ai sondaggi politici con l’opinione degli italiani in base alla loro auto collocazione politica. Grande entusiasmo per il green pass tra gli elettori del Partito Democratico (95%) e di Forza Italia (86%). Buona percentuale anche tra gli elettori del Movimento 5 Stelle, 80%, mentre il gradimento tra gli elettori di Lega e Fratelli d’Italia è inferiore al 60%: rispettivamente al 58% e al 41%.

SONDAGGI POLITICI: I DATI DI SWG

Continuiamo il nostro viaggio nel mondo dei sondaggi politici grazie alle rilevazioni di SWG. Anche l’istituto ha chiesto un giudizio sul green pass: il 65% è favorevole, mentre il 25% è contrario, il restante 10% ha preferito non rispondere. Dati interessanti quelli che riguardano le manifestazioni contro il certificato verde: per la maggioranza assoluta, il 52%, le proteste di piazza sono inaccettabili. Un’opinione condivisa fortemente tra gli elettori del Partito Democratico (74%) e tra i sostenitori del Movimento 5 Stelle (68%). Per il 27% degli intervistati, invece, le manifestazioni sono comprensibili, mentre per il 14% si tratta di proteste giuste.



© RIPRODUZIONE RISERVATA