Sondaggi politici/ Classifica leader: Draghi al 51%, Meloni (42%) stacca Conte

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici e intenzioni di voto, italiani divisi sul coprifuoco alle ore 22: per il 51% va bene, per il 44% è da ritardare o cancellare

sondaggi politici
Mario Draghi, Presidente del Consiglio (LaPresse, 2021)

Italiani divisi sul coprifuoco, mentre è controtendenza il trend sulla fiducia nel governo: questo un primo riassunto dei sondaggi politici di Emg per Agorà. Partiamo dalla classifica di gradimento dei leader, che vede saldo al primo posto Mario Draghi: il premier è stabile al 51%. Secondo posto per Giorgia Meloni: la leader di Fratelli d’Italia è al 42%. In calo Giuseppe Conte: il volto di spicco del M5s scende al 40%.

Proseguiamo la nostra analisi dei sondaggi politici di Emg e troviamo i governatori Stefano Bonaccini e Luca Zaia al 35%, entrambi in rialzo dell’1%. Matteo Salvini resta al 34%, mentre il dem Enrico Letta passa dal 31% al 30%. Infine, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi si attesta al 28% di gradimento.

SONDAGGI POLITICI: ITALIANI DIVISI SUL COPRIFUOCO

Come evidenziato, i sondaggi politici di Emg per Agorà ci dicono che il trend sulla fiducia nell’esecutivo è in controtendenza rispetto a due mesi fa. Il 40% degli intervistati dichiara di avere fiducia nel governo, mentre il 51% ha un giudizio negativo. Il restante 9% ha preferito non rispondere al quesito. Passiamo adesso alle riaperture, anche in questo caso c’è grande differenza di opinione: per il 40% è presto riaprire il 26%, mentre per il 32% è una decisione corretta.  Per il 21% è invece tardi. Il 7% ha preferito non rispondere. Passiamo adesso a uno dei dossier più discussi delle ultime ore, ovvero quello relativo al coprifuoco alle ore 22: per il 51% degli intervistati è da mantenere così, di parere diverso il 44%. Entrando nel dettaglio, per il 26% è da eliminare del tutto, mentre per il 18% è da ritardare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA