Sondaggi politici/ Gradimento leader: Conte 61%, Meloni 36%, Speranza batte Salvini

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici e intenzioni di voto al 20 giugno 2020: italiani non interessati dalle vicende interne del Movimento 5 Stelle.

sondaggi politici
Il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa (LaPresse)

Dopo aver analizzato le intenzioni di voto, andiamo a scoprire quali sono gli aggiornamenti sul gradimento dei leader grazie ai sondaggi politici di Ipsos. In vetta alla classifica di preferenza degli italiani troviamo il premier Giuseppe Conte, stabile al 61%. La fiducia nei confronti del giurista è superiore a quella per il Governo, che si attesta al 57%. In seconda posizione troviamo Giorgia Meloni, al 36% (+3), seguita dal ministro della Sanità, Roberto Speranza. Solo quarto posto per Matteo Salvini, in crescita del 2% rispetto all’ultima rilevazione ed ora al 33%. Il ministro Dario Franceschini è al 28%, in calo di 3 punti percentuali rispetto a sette giorni fa, mentre il primo esponente del Movimento 5 Stelle in questa classifica speciale è Luigi Di Maio, che resta stabile al 27%.

SONDAGGI POLITICI: ITALIANI NON INTERESSATI AL CONGRESSO M5S

Negli ultimi giorni si è acceso il dibattito in casa Movimento 5 Stelle sullo scontro a distanza tra il fondatore Beppe Grillo ed il “pasionario” Alessandro Di Battista. L’ex parlamentare, pronto a tornare protagonista sulla scena politica italiana, ha invocato un Congresso, visto decisamente non di buon occhio dal comico genovese. Ma da che parte stanno gli italiani? I sondaggi politici di Termometro Politico provano a rispondere a questa domanda, ma emerge immediatamente un dato: la maggioranza degli intervistati ha dichiarato di non essere interessato alle beghe interne grilline. Il 59,8%, infatti, ha ammesso di non nutrire interesse verso le vicende interne penta stellate. Il 22,9% ha dichiarato che l’assemblea è necessaria, mentre il 17,3% ha affermato che sarebbe meglio attendere un momento migliore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA