Sondaggi politici/ Lega 23,2%, Pd 19,4%. 46% non comprende ragioni crisi Governo

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici e intenzioni di voto al 13 gennaio 2021: caos crisi di Governo, per il 73% Renzi persegue i suoi interessi

sondaggi politici
Premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi (LaPresse, 2020)

Sono le ore della possibile crisi di Governo ed è il momento di andare a scoprire i sondaggi politici di Euromedia Resarch per La Stampa. Rilevazioni fondamentali per valutare le intenzioni di voto degli italiani in caso di ritorno alle urne e non mancano le novità. Primo partito d’Italia si conferma la Lega di Matteo Salvini: in calo dello 0,8%, il Carroccio si attesta al 23,2%.

Piccolo balzo in avanti del Partito Democratico: i dem di Nicola Zingaretti guadagnano lo 0,1% e sono quotati al 19,2%. Al terzo posto troviamo Fratelli d’Italia, stabile al 15,5%, mentre il Movimento 5 Stelle conferma il trend negativo: -0,7%, grillini al 14,1%. Forza Italia passa dal 6,8% al 7,5%, mentre tra i partiti minori di Centrosinistra troviamo Azione in crescita dello 0,8%: il partito di Calenda è dato 4,2%. Poi spazio a Italia Viva al 3% (-0,7%), +Europa al 2,2% (+0,2%), Verdi all’1,6% (+0,1%), Sinistra Italiana all’1,5% (-0,1%) e Articolo 1 all’1,3% (+0,1%). In crescita la percentuale degli indecisi: 33,1%, +1,2%.

SONDAGGI POLITICI: 46% NON COMPRENDE RAGIONI DELLA CRISI DI GOVERNO

Come dicevamo, i sondaggi politici di questi giorni accendono i riflettori sulla crisi di Governo e Euromedia Resarch ha chiesto agli italiani quale sarebbe la soluzione migliore in questo momento: per il 27,2% il ritorno immediato alle urne. Per il 26,6% continuare così con questo Governo, mentre il 15,5% è per un Governo Conte-3 con la stessa maggioranza ma con pesi diversi e con il cambio di alcuni ministri. Per il 12,2% l’ingresso nella maggioranza di Governo di nuove forze politiche “responsabili”, mentre per il 4,7% la sostituzione di Conte con un altro personaggio sostenuto dall’attuale maggioranza. Il 10,6% ha preferito non rispondere.

Passiamo adesso ai sondaggi politici di Ipsos per il Corriere della Sera. L’istituto ha analizzato il giudizio degli italiani sullo scontro in corso tra il premier Conte e Matteo Renzi, c’è un dato da non sottovalutare: il 46% degli intervistati ha ammesso di non capire le ragioni della crisi di Governo di questi giorni. Per il 73%, inoltre, in questa crisi il leader di Italia Viva sta perseguendo i suoi interessi, solo per il 13% gli interessi del Paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA