SONDAGGI POLITICI/ Lega 30%, Fdi sfiora il 12%: Renzi ancora in calo…

- Dario D'Angelo

Sondaggi politici Emg Acqua per la Rai: Lega primo partito in lieve crescita, Pd stabile. Ossigeno M5s. L’attivismo di Renzi per ora non paga…

sondaggi politici
Matteo Renzi, fondatore di Italia viva (LaPresse)

Tornano i sondaggi politici anche in questo sabato 22 febbraio 2020. Andiamo ad analizzare allora i dati dell’ultima rilevazione effettuata dall’istituto Emg Acqua per la Rai. Il primo partito si conferma la Lega, forte del 30,1% in aumento dello 0,2% rispetto ad una settimana fa. Chi rimane stabile in seconda posizione è il Partito Democratico, che negli ultimi 7 giorni resta fisso al 21,5%. Riprende un po’ di ossigeno anche il MoVimento 5 Stelle: nella settimana della protesta contro il taglio ai vitalizi i grillini passano dal 14,2% al 14,4%. A segnare il maggiore incremento è però ancora una volta Fratelli d’Italia: la linea della “moderazione” di Giorgia Meloni sta convincendo una parte di elettorato a fidarsi della destra democratica. FDI chiude così la settimana all’11,9% rispetto al precedente 11,6% (+0,3%).

SONDAGGI POLITICI: RENZI NON GUADAGNA CONSENSI

Che i sondaggi per il centrodestra siano positivi lo conferma anche il dato di Forza Italia, con il movimento di Silvio Berlusconi che fa registrare un leggero aumento portandosi al 6,3% guadagnando un decimale. Non sembra beneficiare per ora del bombardamento contro il governo Matteo Renzi: Italia Viva, in una settimana caratterizzata dal grande attivismo dell’ex premier, pronto a sfiduciare il ministro della Giustizia Bonafede e ad aprire la crisi se il premier Conte non accetterà le sue proposte, scende dal 5,1% al 5%. La Sinistra rimane stabile al 2,6%, mentre Azione di Calenda perde slancio scendendo dal 2,5% al 2,2%. Lieve aumento per +Europa, che passa dall’1,8% all’1,9. Giù dello 0,2%, all’1,7%, Europa Verde. Male anche Cambiamo di Giovanni Toti, sceso dall’1,1% allo 0,8%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA