Sondaggi politici/ Lega al 28%, boom Pd 21,6%: FdI 13,7%, Renzi a picco

- Niccolò Magnani

Sondaggi politici, intenzioni di voto Ixé: Lega al 28%, Pd boom al 21,6%, rialzo per Meloni e M5s, crisi Forza Italia e Renzi a picco. Sul Coronavirus poi..

Salvini e Conte
Matteo Salvini e Giuseppe Conte (LaPresse)

Negli ultimi sondaggi politici forniti a Cartabianca si può intuire come a fronte della mancanza di “discussioni politiche” negli ultimi giorni – dominati dall’emergenza Coronavirus – sono proprio i temi legati all’epidemia ad aver, forse, fatto la differenza nella crescita e trend dei consensi. E allora la Lega perde qualcosina, guadagna la Meloni (meno “critica” e più collaborazionista rispetto all’alleato Salvini) stabile il M5s, boom del Pd e calo ancora profondo per Italia Viva. Entrando nella schiera dei numeri, i sondaggi Ixé per Cartabianca certificano il Carroccio al 27,7% in lieve calo rispetto a una settimana fa, prima della crisi Coronavirus: segue il Pd che aumenta dell’1,2% e si attesta al 21,6%, tra i risultati più alti rispetto alle altre rilevazioni demoscopiche di questi giorni. Dopo mesi di perdita voti in casa M5s, un lieve rialzo vede i grillini salire al 15,4% e trovare respiro davanti alla costante “tallonatura” di Fratelli d’Italia che cresce anch’essa e si porta al 13,7% ad insidiare Crimi e Di Maio.

SONDAGGI EUMETRA (25 FEBBRAIO): SALVINI E IL CORONAVIRUS

Le intenzioni di voto Ixé vedono poi crollare nei sondaggi politici Forza Italia di Berlusconi, passato dal 6,9% al 5,9% in soli 7 giorni, mentre non fa certo meglio Italia Viva: dopo le resistenze interne al Governo e con la “tregua” siglata per l’emergenza Coronavirus, Renzi non cresce più e si ritrova al 3% tallonato da tutti gli altri partiti piccoli dentro e fuori il Parlamento. +Europa di Emma Bonino (2,6%), La Sinistra (2,5%), Europa Verde al 2% e Azione di Carlo Calenda al 1,7%. Sul fronte coalizioni, ad oggi il Centrodestra vale complessivamente il 48% mentre il Governo giallorosso ancora non trova la “quadra” su alleanze future e decisioni in merito ad eventuali Elezioni Politiche prossime. Nei sondaggi Eumetra per Mediaset si è poi chiesto, proprio in merito alla presentissimo emergenza Coronavirus in tutta Italia, se gli attacchi di Salvini alle decisioni del Governo siano giudicati bene o male dall’elettorato: il 45% ritiene che Salvini abbia speculato sulla vicenda del Coronavirus dimostrandosi uno “sciacallo”, mentre per il 44% il leader della Lega ha agito con normalissimi affermazioni e giudizi politici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA