Sondaggi politici/ Lega scende al 22%, Pd +0,9%. M5s sorpassa FdI

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici e intenzioni di voto: Italia Viva scende al 2,2%, in calo anche Forza Italia. I dati sul governo Draghi

sondaggi politici
Matteo Salvini a Firenze (LaPresse, 2019)

Archiviata la supermedia di Youtrend, è tempo di andare a scoprire i sondaggi politici di SWG per Tg La7. Registriamo interessanti aggiornamenti nelle intenzioni di voto, a partire dalla Lega: il partito guidato da Matteo Salvini si conferma prima forza del Paese, ma annota un calo dello 0,8% e si porta al 22%. Bene invece il Partito Democratico: i dem passano dal 18,4% al 19,3%.

Il Movimento 5 Stelle torna al terzo posto, sorpassando Fratelli d’Italia: i grillini guadagnano lo 0,2% e vanno al 17,7%, mentre il partito di Giorgia Meloni scende al 17,3% (-0,3%). Forza Italia passa dal 6,8% al 6,7%, mentre tra i partiti minori di Centrosinistra troviamo Azione di Carlo Calenda al 3,4% (-0,1%), Sinistra Italiana al 3% (+0,3%), Italia Viva al 2,2% (-0,2%). I Verdi salgono al 2,2% (+0,3%), +Europa scende all’1,5% (-0,3%). Infine troviamo MDP Articolo 1 all’1,5% (-0,2%) e Cambiamo! all’1% (=).

SONDAGGI POLITICI: I DATI SUL GOVERNO DRAGHI

Continuiamo l’analisi dei sondaggi politici di SWG per Tg La7 e andiamo a scoprire il giudizio degli italiani sul governo guidato da Mario Draghi in relazione all’operato del Conte II. Per il 62% non c’è particolare differenza tra i due esecutivi. Giudizio particolarmente netto tra gli elettori di Lega (61%) e Fratelli d’Italia (57%), mentre non c’è particolare condivisione sul giudizio tra gli elettori del Movimento 5 Stelle (34%). Per il 21% degli intervistati il governo Draghi è più efficace del Conte II: in questo caso, solo il 9% degli elettori grillini è di questo parere. Per il 17%, invece, è stato più efficace l’esecutivo guidato da Conte: un giudizio condiviso solo dal 2% degli elettori della Lega. Grande condivisione, ovviamente, tra gli elettori M5s: 57%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA