Sondaggi politici/ Migranti: 64% italiani per frontiere chiuse, per 45% c’è rischio sicurezza

- Silvana Palazzo

Sondaggi politici, rilevazione di Demos su tema migranti: 64% italiani per le frontiere chiuse, per 45% c'è rischio sicurezza. Elettori di FdI e Forza Italia più intransigenti di quelli Lega

immigrazione migranti porto sbarco 14 lapresse1280 640x300 A Lampedusa (LaPresse)

I migranti non sono solo al centro del dibattito politico, ma anche dell’attenzione degli italiani. Prima c’erano altre emergenze a preoccuparli, dal Covid alla guerra in Ucraina, ora l’immigrazione. Lo mostrano i sondaggi politici di Demos pubblicati su Repubblica, con cui si evidenzia in primis l’inquietudine crescente nell’ultimo anno dei cittadini per l’aumento degli immigrati. Infatti, ora c’è un 45% per il quale è «un pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza delle persone».

Si tratta del livello più alto dal 2007: infatti, 16 anni fa aveva toccato il 52%. Invece, nel 2012-13 la percentuale era scivolata al 26%, per poi risalire. Negli ultimi mesi è cresciuta la domanda di “chiusura” di frontiere e confini espressa da quasi due terzi degli italiani, per la precisione dal 64%. Una percentuale in crescita di oltre 10 punti, nell’ultimo anno. Solo tra i giovani prevale in maniera netta la convinzione che, al di là di ogni emergenza, è necessario «aprirsi maggiormente al mondo».

SONDAGGI POLITICI: ELETTORI FDI E FI PIÙ INTRANSIGENTI DI LEGA

Inoltre, emerge una relazione stretta fra le opinioni politiche e l’opinione pubblica. In questo caso, la distanza tra partiti di centrodestra e centrosinistra è netta, spingendo agli estremi gli elettori del Pd e di Fratelli d’Italia. A sorprendere, secondo i sondaggi politici di Demos, sono gli elettori della Lega che attualmente sembrano – relativamente – meno “chiusi” di fronte al problema migranti rispetto agli alleati, quindi a chi vota Forza Italia e Fdi. Questo, spiega Repubblica, sarebbe l’effetto del mutamento politico avvenuto negli ultimi anni.

Lo straniero, pertanto, fa sempre paura, soprattutto di fronte alla crescita delle migrazioni e dei migranti ai nostri confini. Nello specifico, 88% degli elettori di Fratelli d’Italia ritengono che i confini vadano controllati meglio, 80% per quelli di Forza Italia, 77% per gli elettori della Lega, 54% tra chi vota M5s, si scende al 32% per coloro che votano Pd. Infatti, il 68% dei dem ritiene che l’Italia dovrebbe aprirsi maggiormente al mondo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sondaggi politici

Ultime notizie