Diretta sorteggio Europa League 2020/ Streaming video: le avversarie delle italiane

- Claudio Franceschini

Diretta sorteggio Europa League streaming video e tv: orario e cerimonia live, a Nyon verranno estratti i potenziali accoppiamenti sino alla finale di Colonia, Inter e Roma ci sono ma…

Europa League urna palline lapresse 2020
Diretta sorteggio Europa League (Foto LaPresse)

E’ stato sorteggiato il tabellone della final eight di Europa League. In questo caso gli ottavi di finale dovranno tutti finire di disputarsi, Inter e Roma dovranno innanzitutto affrontare gli ottavi in gara unica rispettivamente contro due squadre spagnole, Getafe e Siviglia. Eventualmente, nei quarti i nerazzurri affronteranno la vincente di Bayer Leverkusen-Rangers (tedeschi favoritissimi dopo la vittoria 1-3 all’andata in Scozia), i giallorossi chi la spunterà tra gli inglesi del Wolverhampton e i greci dell’Olympiakos. In semifinale potenziale incrocio col Manchester United per la Roma, presumibilmente una tra Shakhtar Donetsk e Basilea per l’Inter, che sembra avere una strada potenzialmente più agevole verso la finale di Colonia. (agg. di Fabio Belli)

EUROPA LEAGUE: IL TABELLONE DELLA FINAL EIGHT

QUARTI DI FINALE

1) Vincente Shakhtar Donetsk-Wolfsburg (and. 2-1) vs. Vincente Basilea-Eintracht Francoforte (and. 3-0)

2) Vincente LASK Linz-Manchester United (and. 0-5) vs. Copenaghen-Basaksehir (and. 0-1)

3) Vincente Inter-Getafe vs. Vincente Bayer Leverkusen-Rangers (and. 3-1)

4) Vincente Siviglia-Roma vs. Vicente Wolverhampton-Olympiakos (and. 1-1)

SEMIFINALI

Vincente 1) vs. Vincente 3)

Vincente 2) vs. Vincente 4)

LA PAROLA ALL’URNA!

Eccoci arrivati al momento della diretta del sorteggio di Europa League: gli ottavi di finale si devono ancora concludere ma ci sono già almeno tre squadre che sembrano aver ottenuto il pass per i quarti. Del Manchester United abbiamo detto; il Basilea ha invece schiantato l’Eintracht (3-0) a Francoforte, mentre il Bayer Leverkusen è andato a fare la voce grossa ad Ibrox, battendo 3-1 i Rangers di Steven Gerrard. Ottimo successo esterno anche per lo Shakhtar Donetsk che si è imposto 2-1 alla Volkswagen Arena, ma qui la differenza è meno marcata e il Wolfsburg ha ancora le sue possibilità; l’Istanbul Basaksehir ha battuto 1-0 il Copenaghen e ora è chiamato a difendere il suo risultato casalingo, era terminata 1-1 Olympiacos Wolverhampton. Il fatto che si giochi in Germania, senza la possibilità di avere il proprio campo e i propri tifosi, gioca a favore delle squadre che avrebbero dovuto affrontare una trasferta; per Inter e Roma invece la partita sarà secca e dunque qualunque tipo di differenza con Getafe e Siviglia è stata annullata. Adesso però ci dobbiamo mettere comodi e stare a vedere quello che succederà con le urne di Nyon, perché finalmente il sorteggio di Europa League prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL SORTEGGIO DI EUROPA LEAGUE

La diretta tv del sorteggio di Europa League sarà trasmessa sul canale Sky Sport Football, che trovate al numero 203 del vostro decoder di Sky; sempre all’interno del bouquet satellitare è compreso Eurosport (numero 210) che allo stesso modo si occuperà della messa in onda dell’evento. In assenza di un televisore, i clienti potranno assistere alla cerimonia di Nyon anche tramite il servizio di diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE BIG

Manca sempre meno alla diretta del sorteggio di Europa League: uno sguardo più approfondito al tabellone degli ottavi di finale ci dice che la grande favorita per il titolo potrebbe essere il Manchester United, che ha già archiviato la pratica Lask Linz vincendo 5-0 in Austria, e dunque si appresta a disputare quella che appare come una semplice formalità. Tutto sommato, anche le due italiane possono essere considerate delle big: la Roma sicuramente, avendo già una semifinale di Champions League (due anni fa) e un allenatore che ha maturato esperienza internazionale, l’Inter ha la rosa per vincere ma Antonio Conte ha finora sempre fallito i grandi appuntamenti in ambito europeo. Soprattutto i nerazzurri incrociano il Siviglia, che certo non somiglia molto alle sue versioni precedenti ma è pur sempre la squadra che detiene il record di Europa League vinte, ne ha ottenute tre consecutivamente e qualche anno prima aveva anche centrato una doppietta nella vecchia Coppa Uefa. Tra le altre potenziali vincitrici possiamo sicuramente inserire il Bayer Leverkusen, a patto però che i giovani di Peter Bosz riescano a fare il vero e definitivo salto di qualità. I Werkself potrebbero essere una sorpresa, come del resto il Wolverhampton che in Premier League sogna la qualificazione alla prossima Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ANNO SCORSO

Essendo molto vicini alla diretta del sorteggio di Europa League, vale la pena ricordare brevemente come erano andate le cose lo scorso anno quando le otto squadre rimaste si erano affrontate nei quarti di finale. Una sola italiana era presente nel tabellone: il Napoli però era stato eliminato senza appelli dall’Arsenal, mentre agli ottavi era caduta l’Inter contro il sorprendente Eintracht, che poi ai quarti si era spinto oltre facendo fuori il Benfica (con grande rimonta interna, e passaggio del turno per i gol in trasferta) e sarebbe arrivato in semifinale. Perdendola ai rigori contro il Chelsea di Maurizio Sarri, che avrebbe vinto il torneo: i Blues intanto avevano fatto fuori lo Slavia Praga – che aveva eliminato il Siviglia – non senza penare. L’ultimo quarto era stato un derby spagnolo, ma a senso unico: il Valencia si era imposto per 3-1 sul campo del Villarreal e poi aveva bissato prendendosi anche la vittoria al Mestalla. Di queste otto squadre, solo l’Eintracht è nuovamente presente nel sorteggio ma potrebbe non arrivare ai quarti: sarebbe dunque una rivoluzione totale in appena una stagione, un dato di cui tenere conto. (agg. di Claudio Franceschini)

LA NUOVA FORMULA

Si avvicina il momento del sorteggio di Europa League: come per la “sorella maggiore”, anche questa competizione si è vista la formula rivoluzionata dai tre mesi e oltre di lockdown, la UEFA ha disposto che le squadre coinvolte fossero raggruppate in un unico Paese che in questo caso è la Germania, per disputare gare secche sino alla finale che sarà il 21 agosto, a Colonia. A differenza però della Champions League, anche gli ottavi saranno disputati qui: questo perché Inter e Roma devono ancora giocare l’andata e tutte le altre sfide mancano del loro ritorno, dunque il 5 agosto saremo in campo per completare il secondo turno ad eliminazione diretta e poi si procederà spediti verso la conclusione della manifestazione. Il calendario sarà leggermente meno pressante rispetto a quello della Champions League, visto che tra quarti e semifinale sono previsti quattro giorni nei quali non si giocherà; ad ogni modo la nuova formula può chiaramente far succedere di tutto, perché in gara secca le differenze di valori della rosa si assottigliano e conterà molto di più l’approccio ai 90 minuti così come la condizione fisica del periodo. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE SORTEGGIO EUROPA LEAGUE

Alle ore 13:00 di venerdì 10 luglio, presso Nyon, si terrà il sorteggio di Europa League 2019-2020: appuntamento inusuale questo, perché dalle urne dovranno uscire gli accoppiamenti per i quarti di finale ma le squadre coinvolte sono ben 16 tra cui, ricordiamo, anche Inter e Roma. Come è possibile? Semplice: quando il mondo del calcio si è fermato per il Coronavirus, non si era ancora disputato il ritorno degli ottavi e le due gare coinvolgenti le italiane non erano nemmeno cominciate, essendo stata rinviata anche l’andata per la chiusura degli spazi aerei. Di conseguenza, nel sorteggio di oggi compariranno delle X o comunque un doppio nome su ciascun foglietto; l’accoppiamento sarà dunque la vincente di una sfida contro la vincente dell’altra, e la cosa si complicherà perché, a differenza di quanto accaduto negli anni scorsi e a causa dei tempi ristretti, oggi verrà sorteggiato tutto il tabellone sino alla finale. Vedremo dunque quello che succederà nella diretta del sorteggio di Europa League: speriamo ovviamente che i nomi delle nostre due rappresentanti siano poi confermati.

DIRETTA SORTEGGIO EUROPA LEAGUE

Dunque stiamo per vivere la diretta del sorteggio di Europa League: Inter e Roma sperano di poter continuare la loro avventura ma, come detto, devono ancora giocare l’andata degli ottavi. Per entrambe una sfida contro squadre spagnole: suggestiva quella dei giallorossi che ritrovano quel Monchi che è stato direttore sportivo prima di tornare a Siviglia, insidiosa quella dei nerazzurri che affrontano un Getafe cresciuto tantissimo negli ultimi anni, e lo fanno in un periodo nel quale sono stati persi punti preziosi in campionato, e la condizione non è forse quella ottimale. Scorrendo poi la lista delle potenziali squadre ai quarti di Europa League possiamo notare una big come il Manchester United, forse la grande favorita per il titolo; ma anche Bayer Leverkusen e Wolfsburg che rappresentano un calcio tedesco che non ha intenzione di mollare il colpo. Ad ogni modo tra poco avremo il sorteggio, dunque non resta che metterci comodi e aspettare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA