Diretta/ Sorteggio Europa League 3° turno preliminare: Torino con Shakhtyor o Esbjerg

- Mauro Mantegazza

Diretta sorteggio Europa League: nel terzo turno preliminare il Torino, qualora elimini il Debrecen, dovrà giocare contro una tra Shakhtyor e Esbjerg, un impegno comunque abbordabile.

Europa League
Risultati Europa League, andata secondo turno preliminare (Foto repertorio LaPresse)

Si è appena tenuto il sorteggio di Europa League per il terzo turno preliminare: come sappiamo dovremo aspettare ancora per conoscere l’avversaria del Torino che giovedì gioca l’andata del turno precedente (contro il Debrecen) ma, esattamente come era successo nel turno precedente, sappiamo già quale potrebbe essere la sua potenziale sfidante. Le urne infatti hanno formato le partite virtualI: qualora si dovessero qualificare eliminando gli ungheresi, nel terzo turno preliminare i granata giocherebbero contro i bielorussi dello Shakhtyor o i danesi dell’Esbjerg. Sulla carta è questa seconda formazione che rappresenta l’ostacolo più complicato, avendo già disputato i gironi di Europa League qualche anno fa; stiamo comunque parlando di una doppia sfida che sulla carta i granata non dovrebbero avere problemi a superare, almeno sulla carta e considerati i rapporti di forza. Diciamo anche che la Stella Rossa, se dovesse battere i finlandesi dell’HJK Helsinki, se la vedrebbe con Piast Gliwice o Riga; il Sarajevo giocherà contro una tra Bate Borisov e Rosenborg mentre il Wolverhampton avrebbe Pyunik o Jablnoec, mentre l’Espanyol in caso battesse gli islandesi dello Stjarnan si troverebbe di fronte una tra Lucerna e Ki. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL SORTEGGIO DI EUROPA LEAGUE

Segnaliamo che per il sorteggio Europa League per il terzo turno preliminare non è stata prevista alcuna diretta tv. Segnaliamo però che sarà possibile seguire il sorteggio in tutte le sue fasi in diretta streaming video, in maniera libera e gratuita sul sito ufficiale della Uefa all’indirizzo www.uefa.com/uefaeuropaleague, dove dunque si potrà scoprire in tempo reale come andrà a formarsi il tabellone di questa nuova fase estiva della Europa League.

DIRETTA SORTEGGIO EUROPA LEAGUE: SI COMINCIA!

Tutto è pronto per il sorteggio Europa League del terzo turno preliminare, è meglio però fare adesso un po’ di chiarezza sulle date dei tanti appuntamenti con le fasi preliminari di questa Europa League 2019-2020. Oggi dunque è il giorno del sorteggio del terzo turno, che avrà luogo giovedì 8 agosto (partite d’andata) e poi il 15 agosto per quanto riguarda il ritorno, che dunque vedrà le squadre coinvolte scendere in campo a Ferragosto. Nel frattempo però possiamo naturalmente ricordare che c’è ancora da disputare il secondo turno preliminare, che vedrà le partite d’andata questa settimana e il ritorno la prossima – da notare che in linea di massima già in questa fase il giorno della Europa League è il giovedì, ma sono possibili anticipi al martedì o al mercoledì. Una volta superato invece anche il terzo turno preliminare, sarà la volta dei playoff, fissati per il 22 (andata) e il 29 agosto (ritorno). A quel punto avremo il quadro delle 48 partecipanti alla fase a gironi e ci sarà il sorteggio più atteso, quello del 30 agosto a Montecarlo. Non corriamo però troppo avanti, adesso il sorteggio Europa League comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE: I NOMI DI SPICCO

Ne abbiamo già accennato prima: il sorteggio Europa League del terzo turno preliminare coinvolgerà anche una squadra a testa per i cinque massimi campionati europei (Spagna, Inghilterra, Italia, Germania e Francia), che però entrano in scena nei prossimi giorni già nel secondo preliminare e di conseguenza dovranno conquistarsi sul campo l’abbinamento che verrà definito oggi tramite sorteggio. Per l’Italia si sarebbe dovuto trattare della Roma, poi l’esclusione del Milan ha promosso i giallorossi alla fase a gironi e permesso al Torino di entrare in Europa League. La Spagna schiera invece l’Espanyol, per l’Inghilterra abbiamo il Wolverhampton, l’Eintracht Francoforte rappresenta la Germania, infine ecco lo Strasburgo per la Francia. Il caso dei transalpini è leggermente diverso dagli altri, perché lo Strasburgo è in corsa in quanto vincitore della Coppa di Lega francese, mentre tutte le altre sono state settime nella scorsa edizioni dei rispettivi campionati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE: LE SQUADRE GIA’ AMMESSE

Parlando del sorteggio Europa League per il terzo turno preliminare, bisogna dire che alcune squadre entreranno in scena proprio in quel turno e dunque saranno i nomi certi del sorteggio di oggi pomeriggio, a differenza di chi come il Torino dovrà prima passare dal secondo preliminare. Tutto dipende dal ranking Uefa, che definisce con precisione in quale fase ogni squadra entra in scena: dunque il terzo turno sarà il momento del debutto nella Europa League 2019-2020 per Spartak Mosca, Sporting Braga, Mariupol, Anversa, Trabzonspor, Austria Vienna, Thun, Sparta Praga, Feyenoord, Aek Atene, Rijeka, Midtjylland e Bnei Yehuda. Possiamo notare che si tratta di squadre tutte di nazioni di buon livello ma non di primissimo piano: in effetti le cinque nazioni top per ranking portano due squadre direttamente alla fase a gironi, ma la terza deve cominciare già dal secondo turno preliminare. Ecco spiegato perché il Torino deve affrontare un turno in più rispetto a tutte le squadre che abbiamo appena citato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE: IL TERZO TURNO PRELIMINARE

Oggi lunedì 22 luglio è il giorno del sorteggio Europa League 2019-2020 del terzo turno preliminare. Non è ancora stato giocato il secondo turno, ma già si definisce il tabellone del successivo atto di una lunga estate che dovrà definire le squadre che andranno a completare la fase a gironi – in Europa League infatti solamente 17 posti su 48 sono assegnati al termine della stagione precedente, fra questi anche i due assegnati a Roma e Lazio per quanto riguarda l’Italia. Sarà invece coinvolto dal sorteggio Europa League del terzo turno preliminare il Torino, che affronterà gli ungheresi del Debrecen nel secondo turno: si tratterà dunque naturalmente del sorteggio di un abbinamento che riguarderà il Torino se i granata sapranno eliminare la squadra magiara. Prima però di vedere la complicata formula del sorteggio Europa League che andrà in scena oggi a Nyon, ricordiamo che l’apertura delle urne è prevista alle ore 14.00 per quanto riguarda il cosiddetto Main Path.

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE: TABELLONE CAMPIONI E PIAZZATI, REGOLE E FORMULA

Spiegare il sorteggio Europa League per il terzo turno preliminare è impresa difficile. Il primo punto da tenere presente è quello che abbiamo già spiegato a proposito del Torino: si tratterà di un sorteggio che definirà gli abbinamenti, dal momento che molte squadre dovranno nelle prossime due settimane conquistarsi la qualificazione passando dal secondo preliminare. Inoltre, si deve tenere presente che nel terzo turno di Europa League entreranno in scena anche diverse squadre che arriveranno dal secondo turno di Champions League: in questo caso si tratta di un sorteggio “negativo”, perché naturalmente si dirà che la squadra perdente del secondo turno di Champions accederà al terzo di Europa League. I due percorsi però rimarranno nettamente distinti: le dieci sconfitte nel secondo turno di Champions League formeranno il cosiddetto “Champions Path” del terzo turno di Europa League e verranno sorteggiate fra loro già alle ore 12.25. Alle ore 14.00 sarà invece la volta del “Main Path”, cioè le squadre che già fanno parte della Europa League: tra loro naturalmente il Torino, che potrà dunque iniziare a pensare all’eventuale viaggio europeo successivo al Debrecen, a patto naturalmente di superare il primo ostacolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA