Sossio Aruta “Meglio lo slippino che er mutanda!”/ Antonio Zequila: “mai offeso”

- Emanuele Ambrosio

E’ scontro tra “slippino” e “mutanda” tra Antonio Zequila e Sossio Aruta al Grande Fratello Vip 2020: non ci sarà un’amicizia tra i due

Antonio Zequila contro Sossio Aruta

Antonio Zequila contro Sossio Aruta durante la diciottesima puntata del Grande Fratello Vip 2020. L’ultima settimana è stata molto difficile per i due concorrenti che si sono confrontati e scontrati duramente dopo lite tra Antonella Elia e Fernanda Lessa. Il primo a prendere la parola è Sossio che dice: “pensavo in questa esperienza di portarmi a casa un amico in più e premetto che Antonio lo consideravo un amico visto che c’è questo duello tra me e lui molto scherzoso e divertente. Ma in un confessione ho ripetuto che più volte ha cercato di sminuire la mia persona con la sua cultura, intelligenza e l’italiano. Non voglio esagerare, ma questo è bullismo: se tu tutti i giorni a uno gli fai pensare che è scemo, cretino, ignorante, è un deficiente, ci sono persone che reagiscono in un modo e altre come me che ad un certo punto…”. Dallo studio Alfonso Signorini approva le parole dell’ex protagonista di Uomini e Donne e rivolgendosi a Zequila dice: “al pubblico da casa pare che a te piaccia metterti in cattedra”.

Antonio Zequila e Sossio Aruta: è scontro tra slippino e mutanda

Antonio Zequila cerca di difendersi dalle accuse di Sossio Aruta: “non ho mai pronunciato parola offensive. Abbiamo iniziato un discorso di gioco che è stato portato avanti da Andrea Denver e Patrick. Io non sono mai stato un leader, mai proclamato tale”. La situazione degenera tra i due concorrenti con Sossio Aruta che va su tutte le furie: “da che pulpito viene la predica, proprio tu parli? Tu che ti conoscono tutti in televisione quello che hai fatto. Te l’ho sempre detto puoi portare la giacca e la cravatta, ma non è l’abito che fa il monaco e io parlo italiano”. Allora Zequila replica: “non lo fa l’abito il monaco lo fa lo slippino e lui li porta tutti i giorni” con l’ex cavaliere di Uomini e Donne risponde: “meglio lo slippino che er mutanda, hai capito?”. Intanto dallo studio Signorini cerca di recuperare la situazione: “vorrei che la discussione non si può circoscrivere ad un duello tra mutanda e slippino, vorrei un pò alzare il livello…”, ma c’è poco da fare visto che Sossio dice “ha detto che io e Antonella dobbiamo tirare lo scarico, la catena. Questa è educazione?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA