Sossio Aruta: “ricorderò chi mi ha voltato le spalle”/ Sfogo dell’ex Uomini e Donne

- Stella Dibenedetto

Amaro sfogo di Sossio Aruta, ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne: “ricorderò chi mi ha voltato le spalle”.

sossio aruta min
Sossio Aruta - Foto Instagram

Amaro sfogo di Sossio Aruta che, su Instagram, si toglie qualche sassolino dalla scarpa puntando il dito contro tutti quelli che, in questi anni, gli hanno remato contro non sostenendolo nelle sue scelte. “Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare” – comincia così lo sfogo dell’ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne che poi fa una promessa a se stesso – “ricorderò chi mi ha voltato le spalle, chi mi ha snobbato e deriso nel momento del bisogno. Peccato, il leone è ferito, ma non muore mai, non molla mai“. Parole dure quelle scritte da Sossio, ma a chi saranno dirette? Probabilmente a chi non lo ha mai aiutato nella sua carriera di calciatore. Sossio, infatti, conclude così il suo sfogo: “a presto le novità”, aggiungendo come emoticon i palloni da calcio. Aruta, dunque, sta per tornare in campo?

SOSSIO ARUTA, APPELLO PER TROVARE UNA SQUADRA DI CALCIO

Sossio Aruta si sta godendo l’estate insieme alla compagna Ursula Bennardo che, tra qualche mese, lo renderà papà della piccola Bianca. L’ex cavaliere del trono over, però, pensa anche alla carriera e spera di poter trovare una squadra di calcio che gli dia la possibilità di continuare a giocare per poter raggiungere il suo obiettivo professionale. “Ciao, ragazzi! Oggi sono qui per fare un appello. Come ben sapete, io sto cercando di raggiungere un sogno, quello di 400 goal in carriera, sto cercando una squadra, l’importante è fare questi goal e poi prendere le mie scarpe e attaccarle al chiodo” – ha scritto quache giorno fa su Instagram – “Aspetto 1 presidente o 1 direttore sportivo che vuole farmi realizzare questo sogno e darmi la possibilità di raggiungere la meta dei 400 goal in carriera, quindi poi… fare parte della mia storia… calcistica… Poi basta. Il chiodo è già pronto per le scarpe…”. Alla luce dell’appello odierno, Sossio avrà trovato una squadra in cui giocare?



© RIPRODUZIONE RISERVATA