SOSSIO ARUTA RIVELA LA MORTE DI KOBE BRYANT/ Gf Vip, lacrime e incredulità di Denver

- Fabio Belli

Sossio Aruta rivela la morte di Kobe Bryant. Gf Vip, lacrime e incredulità di Denver, distrutto alla notizia della scomparsa del campione di basket.

Sossio_Aruta_lacrime
Sossio Aruta, Trono over
Pubblicità

Una notizia già nota da settimane ha provocato grande sgomento all’interno della casa del Grande Fratello Vip. La scomparsa del fenomeno del basket, Kobe Bryant, uno dei più grandi campioni della storia dello sport, non era ancora entrata all’interno della casa: a conoscere la tragedia era solamente Sossio Aruta, ovvero uno dei concorrenti entrati più tardi all’interno del programma: gli altri avevano iniziato la loro avventura prima del 26 gennaio, quando cioè avvenne lo schianto in elicottero che ha tolto la vita al “Mamba” Sossio non ha pensato però a questo aspetto, credendo naturalmente che gli altri inquilini della casa fossero a conoscenza del fatto che Kobe Bryant è morto. E parlando del più e del meno durante la giornata, ha svelato l’accaduto agli altri concorrenti del Grande Fratello Vip. La reazione è stata di grande commozione e sorpresa, con Sossio che si è reso conto troppo tardi di aver svelato un’informazione che i partecipanti al reality non potevano conoscere, visto che il regolamento prevede l’isolamento dall’esterno.

Pubblicità

LE LACRIME DI ANDREA DENVER

Allo stupore dei concorrenti per la rivelazione di Sossio Aruta sulla morte di Kobe Bryant si sono aggiunte le vere e proprie lacrime versate da Andrea Denver, grande fan del campione di basket che è rimasto incredulo di fronte alla notizia. Oltre a Denver, anche Paolo Ciavarro è risultato sconvolto dalla morte di Kobe ed i due hanno iniziato ad incalzare Sossio cercando di ottenere maggiori dettagli su quanto accaduto al campione NBA. Il problema è che quanto fatto da Aruta è una violazione al regolamento del programma, per il già citato isolamento e per il fatto che chi eventualmente è chiamato a subentrare come nuovo concorrente non deve svelare notizie del mondo di fuori. Un errore già commesso da Asia Valente, che aveva parlato della lite tra Morgan e Bugo nella scorsa edizione del Festival di Sanremo, quando il Grande Fratello Vip era già iniziato. Al momento però non sono stati presi provvedimenti da parte della produzione nei confronti di Aruta, che comunque ha evidentemente, pur commettendo un errore, parlato della morte di Kobe Bryant in buona fede, come se fosse una notizia di pubblico dominio anche all’interno della casa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità