ELEZIONI EUROPEE 2009/ Spagna, risultato definitivo: la sconfitta di Zapatero

- La Redazione

Il Partido Popular (opposizione) di Mariano Rajoy ha nettamente vinto le elezioni europee in Spagna con il 42,23% davanti al Psoe del premier Jose’ Luis Zapatero con il 38,51%

Il Partido Popular (opposizione) di Mariano Rajoy ha nettamente vinto le elezioni europee in Spagna con il 42,23% davanti al Psoe del premier Jose’ Luis Zapatero con il 38,51%, confermano i dati definitivi dello scrutinio resi pubblici oggi dal ministero degli interni di Madrid. Il Pp ha ottenuto 23 dei 50 seggi spagnoli a Strasburgo, il Psoe 21. L’affluenza alle urne e’ stata del 46%. Altre 4 liste saranno rappresentante nel parlamento europeo: le coalizioni Ceu (nazionalisti moderati, fra cui la Ciu catalana e il Pnv Basco – il 5,12% e 2 eurodeputati) Izquierda Unida e verdi (il 3,73% e 2 seggi), Edp (nazionalisti di sinistra, 2,50% e 1 seggio), e il piccolo partito centrista Upyd di Rosa Diez (2,87% e 1 deputato).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori