MEETING/ I 40 anni di Pubblicità Progresso: comunicare con gratuità (il video)

- La Redazione

La Fondazione che promuove la cultura della comunicazione sociale compie il quarantesimo anno. L’evento sarà festeggiato oggi, al Meeting di Rimini con un incontro presieduto dal presidente ALBERTO CONTRI e una mostra. ALL’INTERNO IL VIDEO

PubblicitC3A0_progresso_logoR375_23ago09

La fondazione Pubblicità Progresso, il 23 agosto, alle ore 19.00 in Sala Tiglio A6, sarà presente al Meeting di Rimini al convegno “Conoscere per comunicare” ed una mostra sui suoi 40 anni per fare il punto sulla responsabilità sociale delle imprese e dei media. In attesa vi proponiamo il video della prima pubblicità del ’71. Pubblicità Progresso nasce nel ’71 in seguito ad un evento fortuito, il verificarsi di un mercato nero di sangue negli ospedali. All’epoca l’americano David Campbel-Harris, presidente della Mc Cann-Harrison Italia, che in quel momento si trova nel nostro Paese, ha un’intuizione.

Forte dell’esperienza statunitense nell’Advertising Council, un’associazione nata con l’obiettivo di fare pubblicità di pubblico interesse, decide di realizzare in Italia qualcosa di analogo. Si rivolge in particolare ad alcuni imprenditori, all’Associazione delle Agenzie Pubblicitarie Italiane e alla Rai. Insieme danno vita ad una campagna sociale di enorme e imprevisto successo: l’impatto è tale che in un anno e mezzo il mercato nero del sangue finisce, in alcune zone il numero dei donatori raddoppia e il sangue raccolto aumenta di oltre il 40%. Da allora le associazioni del settore, decidono di riunirsi per fare una pubblicità sociale all’anno.

Come gesto di gratuità in cui giocare la propria capacità professionale al servizio di campagne di comunicazione di pubblico interesse, che stimolassero la coscienza civile ad agire per il bene comune. Pubblicità Progresso, oltre a mantenere il proprio impegno originale ha aggiunto numerose iniziative alla sua agenda: ad oggi promuove la cultura della comunicazione sociale, organizzando eventi nazionali e internazionali e momenti formativi anche in collaborazione con altre Fondazioni, Enti Pubblici e Locali ed Università, mette a disposizione degli Enti Pubblici la propria professionalità per collaborare nella realizzazione delle campagne sociali e a chi lo richiede le proprie mostre itineranti.

In attesa dell’evento vi proponiamo un filmato con la prima pubblicità del ’71.

(Paolo Nessi)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori