Spiagge, quando riaprono?/ Calendario e date Regioni: Veneto al via, già aperte a…

- Alessandro Nidi

Spiagge, quando aprono? Calendario e date regione per regione: in molte aree d’Italia sono già operative, ma spesso solo per l’elioterapia

Spiaggia veduta lapresse 2020 640x300
Spiaggia, immagine di repertorio (Foto LaPresse)

Quando riaprono le spiagge? Un interrogativo lecito, ma che forse non ha neppure ragion d’essere: d’altro canto, non vi è mai stato un decreto del Governo che le abbia chiuse fino a questo momento, dunque sono sempre rimaste aperte. Come riporta “Il Corriere della Sera”, il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, ha deciso di lasciare piena autonomia alle Regioni in materia di riapertura dei propri litorali, fermo restando l’assoluto e ferreo rispetto delle norme anti-Covid varate nel 2020 e valide anche per questa stagione estiva.

Qual è dunque la situazione attuale? Alcune Regioni hanno deciso di inaugurare la stagione balneare già nelle scorse settimane. È il caso della Campania, che è stata la prima regione a riaprire gli stabilimenti balneari (26 aprile), seguita dal Lazio (1° maggio, anche se non in maniera uniforme: è stato redatto un calendario comunale). In Liguria, inoltre, la balneazione ha preso il via il 1° maggio, con il 30% degli stabilimenti in funzione.

SPIAGGE E RIAPERTURE: IL CALENDARIO

Ci sono poi – prosegue “Il Corriere della Sera” – alcune spiagge che hanno già riaperto i propri battenti, ma solo per le attività di elioterapia. È accaduto in Emilia-Romagna dal 26 aprile, mentre dal 1° maggio è in funzione il 30-40% degli stabilimenti (dal 15 maggio probabile apertura totale). Situazione analoga per l’elioterapia nelle Marche e in Abruzzo, dove la balneazione sarà consentita dai primi di giugno. In Veneto qualche stabilimento aprirà i battenti già da questo fine settimana, in particolare a Chioggia, Jesolo e Caorle, per arrivare a un’apertura totale il 22 maggio. In Toscana lo scenario è ingarbugliato: qualcuno ha già aperto, altri attendo il 15 maggio, altri addirittura la fine del mese corrente. Capitolo Puglia: la stagione balneare inizierà il 15 maggio, area gialla permettendo. Infine, le isole: la Sardegna virtualmente è aperta, ma, essendo in zona arancione, l’avvio della balneazione è molto limitato. La Sicilia, dal canto suo, accoglierà i bagnanti dal 16 maggio, con gli abbonamenti al via dall’11 giugno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA