SQUADRA SPECIALE COBRA 11/ Anticipazioni 20 agosto: lo spogliarello di Paul

- Morgan K. Barraco

Squadra Speciale Cobra 11, anticipazioni del 20 agosto 2019, in prima Tv su Rai 2. In seguito alla morte di un amico, Paul decide di prendere il suo posto in un club per indagare.

Squadra Speciale Cobra 11 22
Squadra Speciale Cobra 11 22, in prima tv su Rai 2.

SQUADRA SPECIALE COBRA 11, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Rai 2 di oggi, martedì 20 agosto 2019, andranno in onda due nuovi episodi della serie poliziesca Squadra Speciale Cobra 11, in prima Tv assoluta. Saranno il 2° e il 3° della ventitreesima stagione, dal titolo “Il clan Badu” e “Paul in scena“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati due settimane fa: Gerkhan (Erdogan Atalay) e Paul (Daniel Roesner) vengono convocati in tribunale per Ronny (Martin Brambach), un amico di vecchia data che ha creato solo dei guai. Dato il loro lavoro, i due poliziotti vengono incaricati di fargli da garante ed assicurarsi che possa ottenere un lavoro, oltre ad una casa. I due decidono quindi di portarlo al campeggio di Timo (Michael Specht), un altro vecchio amico che è alla ricerca di un dipendente. Andrea (Carina Wiese ) propone di andare a bere tutti insieme e visto che ha la gamba rotta, ne approfitta per ricordare con la moglie i primi anni insieme. Timo e Ronny invece vengono attaccati da tre cinesi mentre si trovano nei bagni: Paul viene messo fuori combattimento e decide di rubare una moto con sidecar per inseguirli. La situazione però si complica in strada, quando Paul è costretto a finire contro un monumento per schivare un’auto. Ancora pensieroso per l’accaduto, Semir non riesce a chiudere occhio e il russare di Ronny e Timo non lo aiuta di certo. Assieme a Paul discutono poi della strana aggressione e del fatto che Timo offra la maggior parte dei prodotti ai clienti del camping. Scoprono così che è solito recarsi in Ucraina, dove acquista merce di contrabbando. Ling Ma (Soogi Kang) e i suoi uomini però catturano i due poliziotti durante le loro indagini. Semir rischia anche di cadere nel vuoto, ma viene salvato da Paul.

Semir e Paul raggiungono Budapest per aiutare Jenny (Katrin Heß), che sembra finita nei guai. E’ riuscita a nascondersi agli occhi dei federali, anche se alcuni agenti sorvegliano il punto d’incontro fra i due poliziotti e Gabor (Boris Aljinovic). Dopo aver seminato l’FBI, Semir e Paul rivedono finalmente Jenny: i federali la considerano pericolosa per via del rapimento del suo compagno David (Max Befort). Karen Morris (Florence Kasumba) è considerata inoltre una delle agenti federali più spietate e l’hanno incaricata di catturarla. La provvisoria task force inizia quindi a seguire le tracce per trovare David, mentre Morris viene informata che David potrebbe essere riuscito a chiedere aiuto. Si scopre che in realtà l’uomo ha solo simulato il proprio rapimento: qualcuno tuttavia lo uccide di fronte a Jenny, prima che possa rivelare la verità. Dopo essere stati arrestati, Paul e Semir convincono la Morris a fidarsi di loro. Si scopre infatti che David è ancora vivo e ha fatto tutto per rapinare il padre dei soldi guadagnati con gli illeciti finanziari. Dopo aver rapito Jenny, David viene messo fuori combattimento da Paul e Semir e arrestato.

SQUADRA SPECIALE COBRA 11 ANTICIPAZIONI DEL 20 AGOSTO 2019

EPISODIO 2, “IL CLAN BADU” – Semir e Paul assistono ad un omicidio mentre si trovano nell’Accademia di Polizia in cui studia Dana, la figlia di Gerkhan. Un giovane cadetto infatti viene pugnalato a morte all’interno del campus e si sospetta che i colpevoli siano dei noti criminali. In particolari membri del clan di Sonny Badu, una famiglia mafiosa altamente pericolosa. Badu finisce poi per prendere di mira anche Dana, spingendo Semir e Paul ad affrettare il passo per riuscire a salvarla. I due agenti infatti scoprono l’obbiettivo del boss e dovranno lottare contro il poco tempoa disposizione per impedire che Dana venga uccisa.

EPISODIO 3, “PAUL IN SCENA” – Durante una serata di relax, Paul ha modo di rivedere Marc in una discoteca. La rimpatriata fra i due ex colleghi tuttavia dura ben poco: Marc, che ha scelto di fare lo spogliarellista, viene rapito poco dopo. Paul e Semir si lanciano nell’inseguimento dei rapitori ma arrivano troppo tardi e l’uomo perde la vita a causa di un incidente stradale che coinvolge il furgone in cui si trova. Paul ha soltanto un modo per scoprire chi voleva uccidere il suo amico: trasformarsi in spogliarellista e prendere il suo posto al club per una missione sotto copertura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA