Stalking a due suore: 71enne condannato/ Frasi volgari e atti osceni al convento

- Davide Giancristofaro Alberti

E’ stato condannato per il reato di stalking un 71enne di Monza dopo che quest’ultimo aveva perseguitato per due anni due suore

carabinieri 1 lapresse1280 640x300
LaPresse

Un uomo di 71 anni è stato condannato per il reato di stalking nei confronti di due suore. La notizia è riportata stamane dalle principali testate online, a cominciare dal Cittadino, quotidiano di Monza e Brianza, visto che l’episodio è accaduto proprio nella nota provincia brianzola. L’anziano ha pedinato e stalkerizzato due suore di un istituto religioso monzese per due anni, fino a che non era stato denunciato. Dopo un’indagine condotta dai carabinieri locali, l’anziano è stato costretto da un giudice a non avvicinarsi più ai luoghi che le religiose frequentano. Il 71enne ha dato vita ad una serie di molestie continue verso le due suore, a cominciare da frasi oscene che lo stesso proferiva fingendo di parlare al telefono sotto la finestra della stanza delle due suore. La persecuzione è iniziata nel 2018, e stando a quanto raccolto dai carabinieri, l’uomo si presentava praticamente ogni giorno vicino al convento, posizionandosi poi sotto la finestra di una delle due “sorelle”.

STALKING A DUE SUORE: L’AVVIO DELLE INDAGINI E LA SCOPERTA IN FLAGRANTE

L’anziano signore, oltre alle frasi volutamente esplicite e volgari, si masturbava sempre nei pressi del convento, e inoltre, avrebbe seguito gli spostamenti delle religiose, presentandosi anche in chiesa durante le funzioni alle quali le stesse partecipavano. La loro vita era quindi diventata un incubo e proprio per questo, negli ultimi tempi le due suore avevano deciso di cambiare abitudini. La pazienza delle due religiose è durata fino allo scorse mese, settembre 2020, quando le due si sono rivolte alle forze dell’ordine, nonostante fino all’ultimo avessero sperato in una redenzione da parte dell’uomo, così come spiegato ai militari dell’arma. A quel punto sono scattate le indagini, con i carabinieri che si sono appostati nel convento, cogliendo l’uomo in flagrante. Una volta formalizzata la denuncia, il giudice per le indagini preliminari ha emesso la misura cautelare nei confronti del 71enne, per il reato di stalking.

© RIPRODUZIONE RISERVATA