Stasera in TV, Rai/ Programmi di oggi 23 luglio: finale di stagione “The Resident”

- Elisa Porcelluzzi

Stasera in TV Rai, ecco le proposte per il prima time di oggi martedì 23 luglio 2019. Su Rai 1 va in onda il finale di stagione della serie “The Resident”.

stasera in tv rai
Stasera in Tv sulle reti Rai

Stasera in TV oggi, martedì 23 luglio 2019: cosa andrà in onda sulle reti Rai? Partiamo con Rai 1 dove, a partire dalle 21.25 circa, andrà in onda il finale di stagione della serie tv “The Resident, con Matt Czuchry ed Emily VanCamp. Nel primo episodio “Corri dottore corri” Nic chiede aiuto alla sua ex collega, che lavora nella misteriosa clinica della dottoressa Hunt, per avere la cartella clinica di Lily. Ma l’infermiera le dà appuntamento per incastrarla. Nell’ultimo episodio intitolato “Eclissi del cuore” Conrad e Devon cercano le prove per denunciare la dottoressa Lane. Ad aiutarli involontariamente è Olivia, una paziente ipocondriaca, alla quale è stato diagnosticato un falso tumore. Intanto Mina, di nascosto dai suoi colleghi, ha iniziato una relazione con Micah. Ancora serie tv su Rai 2 con un nuovo appuntamento con le avventure di Semir e Paul nella serie “Squadra Speciale Cobra 11. In “Ricatto elettronico” Dana e Andrea vengono rapite da un boss della Yakuza che le blocca all’interno della macchina nuova che Semir ha regalato alla figlia per il suo compleanno. Nel secondo episodio “La testimone” Ingrid Seeler, giudice non vedente, si trova sulla scena di un omicidio; poco dopo subisce un attentato.

Stasera in TV Rai, guida programmi di oggi 23 luglio 2019

Proseguiamo con la proposta della serata di Rai 3. Dalle 21.20 circa, andrà in onda il film “La corte”, diretto da Christian Vincent e interpretato da Fabrice Luchini e Sidse Babett Knudsen. Xavier Racine è il severo presidente della Corte d’Assise di un paese nel Nord della Francia. La sua austera esistenza viene scombussolata dall’incontro con Ditte Lorensen-Coteret, vecchio amore segreto del giudice, ora membro della giuria popolare in un caso di infanticidio. Ancora cinema su Rai 4 con “Drowning Ghost – Oscure presenze”,  film svedese diretto da Mikael Håfström. All’Hellestads College, durante la notte in cui si celebra il centenario di un terrificante fatto di cronaca, alcuni studenti scompaiono misteriosamente. Una studentessa a cerca di risolvere il caso. Infine Rai Movie rende omaggio a Ilaria Occhini mandando in onda il film “Mine vaganti” di Ferzan Özpetek. Grazie all’interpretazione della Nonna,l’attrice recentemente scomparsa, vinse il premio David di Donatello nel 2010, come miglior interprete non protagonista. Nella pellicola è proprio un monologo della Nonna a spiegarne il titolo: “La mina vagante se ne è andata. Così mi chiamavate pensando che non vi sentissi. Ma le mine vaganti servono a portare il disordine, a prendere le cose e a metterle in posti dove nessuno voleva farcele stare, a scombinare tutto, a cambiare i piani”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA