Stefania Orlando, caposquadra Avanti un altro/ “Sarei stata una brava madre, ma…”

- Alessandro Nidi

Stefania Orlando, protagonista ad “Avanti un altro, pure di sera”, ha parlato del rapporto di coppia col marito, Simone Gianlorenzi: “I nove anni di differenza…”

stefania orlando 640x300
Stefania Orlando, foto dal Grande Fratello Vip

Stefania Orlando, showgirl protagonista dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip, nella quale ha trionfato Tommaso Zorzi, attualmente opinionista a “L’Isola dei Famosi”, prende parte nella serata di oggi, domenica 18 aprile 2021, ad “Avanti un altro, pure di sera”, in qualità di caposquadra. Recentemente ospite al Maurizio Costanzo Show, Orlando ha rilasciato un’intervista al settimanale “Di Più”, nella quale ha parlato della sua maternità mancata, rivelando come non abbia avvertito la necessità di mettere al mondo un figlio e si senta comunque realizzata a livello personale e a livello professionale.

Tuttavia, per sua stessa ammissione, se avessi avuto un figlio sarei stata una brava madree la sua sola preoccupazione sull’argomento riguarda la possibilità che un giorno suo marito, Simone Gianlorenzi, possa rinfacciarle la paternità negata: “All’inizio ho avuto qualche senso di colpa nei confronti di mio marito”, sottolineando però come lui sia stato bravo a non farle pesare la situazione, con l’amore per la loro cagnolina Margot a unirli ulteriormente.

STEFANIA ORLANDO: “I NOVE ANNI DI DIFFERENZA CON MIO MARITO…”

Stefania Orlando, nel prosieguo dell’intervista, ha ripercorso la sua avventura al Grande Fratello Vip, durata sei mesi, al termine della quale la conduttrice ha vissuto istanti di incertezza. “Abbracciare mio marito dopo sei mesi mi sembrava quasi strano… All’inizio tra noi c’è stato un momento di timidezza, diciamo pure di imbarazzo”, ma adesso questa fase di impasse è stata brillantemente superata e i due sono tornati a essere più uniti che mai. Relativamente alla differenza d’età con Simone Gianlorenzi, “in origine, agli albori del nostro rapporto, mi sono posta qualche domanda sui nove anni che ci separano”, ma poi la preoccupazione ha via via lasciato spazio alla consapevolezza di un sentimento unico, autentico, travolgente, basato sulla fiducia e sul rispetto reciproci e sulla condivisione totale delle loro vite. L’amore, come soleva dire un grande artista del passato italiano, Leonardo da Vinci, vince su qualsiasi altra cosa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA