Stefania Orlando/ “Mi offrono soldi per farsi picchiare”. E su Simone Gianlorenzi…

- Silvana Palazzo

Stefania Orlando rivela a Un giorno da pecora su Rai Radio1: “Mi offrono soldi per farsi picchiare e pulirmi casa”. La showgirl ha parlato anche del marito Simone Gianlorenzi…

stefania orlando
Stefania Orlando a Vieni da me

Stefania Orlando controcorrente. La showgirl sostiene Virginia Raggi e rivela che voterebbe di nuovo il sindaco di Roma perché ritiene che stia facendo un ottimo lavoro. «Ho votato la Raggi a sindaco di Roma e la rivoterei, mi piace molto, è una brava sindaca», ha dichiarato l’attrice ai microfoni di “Un giorno da pecora”, la trasmissione di Rai Radio1 condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Dopo aver spiegato che è «da sempre simpatizzante del Movimento 5 Stelle», Stefania Orlando ha parlato del suo rapporto con i social. Lei infatti è molto seguita, ma ci sono dei fan a dir poco “strambi”. «Cosa mi scrivono? Di tutto: gli uomini mi offrono addirittura dei soldi per farsi picchiare, forse dovrei iniziare una carriera da mistress», ha scherzato la showgirl. Difficile però che dia questa svolta alla sua vita. «Io sono sposata e sono più tradizionale», ha spiegato Stefania Orlando a “Un giorno da pecora”.

STEFANIA ORLANDO “MI OFFRONO SOLDI PER FARSI PICCHIARE”

Tra le varie richieste insolite che riceve sui social, Stefania Orlando parla di fan che si propongono come “uomini delle pulizie”. «Mi chiedono se possono venire a pulirmi casa, e mi chiedono anche di camminargli sopra, coi tacchi, rigorosamente a spillo così gli faccio più male», ha raccontato l’attrice a “Un giorno da pecora” su Rai Radio1. «Insomma, vogliono esser trattati male», ha tagliato corto. Tra l’altro per andarle a pulire casa le hanno offerto dei soldi. «Si, lo farebbero pagandomi, oltretutto». Ma non è chiaro quanto. «Non chiariscono la cifra, del resto non gli do retta. Ma se volete rispondo e chiedo». Ma Stefania Orlando ha parlato anche del matrimonio con Simone Gianlorenzi per ribadire simpaticamente di non essere interessata: «Non ho sposato un imprenditore, sono una strana. Più grande di lui? Sì, di nove anni. Io ho avuto un marito più grande, ora più piccolo. Sono stata fortunata in tutti e due di case».



© RIPRODUZIONE RISERVATA